Daniele Benati

Daniele Benati, nato a Masone nel 1953, è uno scrittore e traduttore italiano. Ha insegnato in varie università in Irlanda e negli Stati Uniti d’America. Ha collaborato alla rivista «Il semplice» (1995-97) con Gianni Celati ed Ermanno Cavazzoni dove ha pubblicato alcuni racconti e traduzioni.

 

Torna indietro

Eventi con la partecipazione dell'ospite

Data: 8 Ottobre, 2006

Città: Carpi

Luogo: Caffè Martini

Tipo di evento: incontro

 

Poltrona americana_Daniele Benati legge Sherwood Anderson

Descrizione evento:

Interventi musica jazz di Ivan Bacchi
Colazione offerta da Caffè Martini
La letteratura americana riletta attraverso una straordinaria antologia di racconti con storie di uomini solitari. Un modo per narrare la modernità e la nostra condizione umana…

 


Poltrona umorismo_Ridere con Fellini

Descrizione evento:

Letture tratte dai Racconti umoristici di Federico Fellini
A cura di Claudio Carabba e Guido Conti
Chi conosce il giovane Fellini umoristico, che prima di diventare regista scriveva sul Marc’Aurelio storielline umoristiche non più lunghe di una pagina? Una riscoperta davvero divertente!

Data: Ottobre 7, 2006

Comune: Carpi

Luogo: Bar Roma

Tipologia evento: letture

 

Torna indietro

Ospiti presenti

Guido Conti

Guido Conti è nato a Parma nel 1965, città dove vive e lavora ed è autore di numerose opere narrative edite da Guanda, fra le quali ricordiamo Il coccodrillo sull’altare, Cieli di vetro, La palla contro il muro. Nel 2002 ha curato Dite la vostra (Guanda), raccolta degli scritti giovanili di Cesare Zavattini. Nel 2008 ha pubblicato con Rizzoli la biografia di Giovannino Guareschi. Dirige la casa editrice Monte Università Parma e la rivista Palazzo Sanvitale. Nel 2010 con Mondadori ha pubblicato il suo nuovo romanzo Le mille bocche della nostra sete. Fa parte del Comitato scientifico della Festa del racconto.

Claudio Carabba

Claudio Carabba, è un noto giornalista e critico cinematografico per il Corriere della Sera.


Lorenzo Licalzi

Lorenzo Licalzi è nato a Genova e vive a Pieve Ligure. Di formazione psicologo, ha esordito con il romanzo Io no (2001), da cui è stato tratto il film di Simona Izzo e Ricky Tognazzi. Successivamente ha pubblicato Non so (2002), Il privilegio di essere un guru (2004, Premio Selezione Bancarella 2005), Che cosa ti aspetti da me? (2005), Vorrei che fosse lei (2006), 7 uomini d’oro (2008, Premio Selezione Bancarella 2009), La vita che volevo (2009), Un lungo fortissimo abbraccio (2011), L’ultima settimana di settembre (2015).

 

Torna indietro

Eventi con la partecipazione dell'ospite

Data: 8 Ottobre, 2006

Città: Carpi

Luogo: Bar Dorando

Tipo di evento: incontro

 

Poltrona umorismo_Ridere con Licalzi, Pulsatilla e Cobianchi

Descrizione evento:

Aperitivo offerto dal Bar Dorando
In collaborazione con Rizzoli Editore
Dall’autore di “il privilegio di essere un guru”, uno sguardo ironico sulle manie dell’uomo d’oggi e su quello che nascondono.

 


Poltrona fortunata_Il “Loria” mi ha portato fortuna | Incontro con Roberto Alajmo e Nicolò La Rocca

Descrizione evento:

Al termine cioccomania, degustazione di cioccolata offerta da Chocolat e bar Inter nos
Nella storia del premio Loria ci sono scrittori che abbiamo premiato prima che diventassero famosi e apprezzati dal grande pubblico…

Data: Ottobre 7, 2006

Comune: Carpi

Luogo: Chocolat, Corso Alberto Pio

Tipologia evento: incontro con gli autori

a cura di Roberto Barbolini 

Torna indietro

Ospiti presenti

Roberto Alajmo

Roberto Alajmo, nato a Palermo nel 1959 è scrittore, giornalista e drammaturgo. Giornalista professionista dal 1992, dal 1988 è al TG3 Sicilia della RAI dove è assunto nel 1993, oltre a collaborare con diverse testate nazionali. È stato docente a contratto di Storia del Giornalismo alla facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di Palermo.

Nicolò La Rocca

Nicolò La Rocca, é nato in Sicilia nel 1970, vive vicino Milano, dove lavora come insegnante con gli alunni diversamente abili. Collabora con riviste letterarie. “Tu che hai fatto per me” (Fazi) è il suo primo romanzo.


Pulsatilla

Valeria di Napoli, conosciuta in Rete con lo pseudonimo di Pulsatilla grazie all’omonimo blog (ora chiuso). Esordisce nel 2006 con ‘La Ballata delle Prugne Secche’ (Castelvecchi). Nel 2010 è sceneggiatrice insieme a Fausto Brizzi dei film ‘Maschi Contro Femmine e ‘Femmine Contro Maschi’.

 

Torna indietro

Eventi con la partecipazione dell'ospite

Data: 8 Ottobre, 2006

Città: Carpi

Luogo: Bar Dorando

Tipo di evento: incontro

 

Poltrona umorismo_Ridere con Licalzi, Pulsatilla e Cobianchi

Descrizione evento:

Aperitivo offerto dal Bar Dorando
In collaborazione con Rizzoli Editore
Dall’autore di “il privilegio di essere un guru”, uno sguardo ironico sulle manie dell’uomo d’oggi e su quello che nascondono.

 


Poltronissima_Incontro con Alberto Bevilacqua

Descrizione evento:

Incontriamo uno scrittore che è già un classico, la cui carriera sfida mode e correnti, parlando a più generazioni di lettori. Il segreto sta nella scrittura…

Data: Ottobre 7, 2006

Comune: Carpi

Luogo: Municipio

Tipologia evento: incontro con l’autore

a cura di Alberto Bertoni e Guido Conti 

Torna indietro

Ospiti presenti

Alberto Bevilacqua

Alberto Bevilacqua, nato a Parma nel 1934, Le sue opere – in gran parte romanzi e poesie – hanno segnato interi decenni di letteratura italiana, valendogli anche numerosi riconoscimenti: il premio Campiello nel 1966 (Questa specie d’amore), lo Strega nel 1968, (L’occhio del gatto), il Bancarella nel 1972 (Il viaggio misterioso) e nel 1991 (I sensi incantati).


Daniele Cobianchi

Daniele Cobianchi, laureato in filosofia del diritto all’Università di Bologna, vive e lavora a Milano, dove si occupa di comunicazione. Ha pubblicato il romanzo “Il segreto del mio insuccesso” (Mursia 2006) e, in rivista, il racconto “Gli occhi di mio padre” (“La Luna di Traverso»”, Mup 2007). Nel 2013 Mondadori ha pubblicato il romanzo “Dormivo con i guanti di pelle”.

 

Torna indietro

Eventi con la partecipazione dell'ospite

Data: 8 Ottobre, 2006

Città: Carpi

Luogo: Bar Dorando

Tipo di evento: incontro

 

Poltrona umorismo_Ridere con Licalzi, Pulsatilla e Cobianchi

Descrizione evento:

Aperitivo offerto dal Bar Dorando
In collaborazione con Rizzoli Editore
Dall’autore di “il privilegio di essere un guru”, uno sguardo ironico sulle manie dell’uomo d’oggi e su quello che nascondono.

 


Poltrona americana_William Lee legge Kurt Vonnegut

Descrizione evento:

Interventi musicali jazz di Ivan Bacchi
Al termine aperitivo offerto dal Caffè Martini
America, mito letterario, con scrittori straordinari come Kurt Vonnegut che ha raccontato il bombardamento di Dresda con l’occhio di soldati bambini…Un classico da riscoprire

Data: Ottobre 7, 2006

Comune: Carpi

Luogo: Caffè Martini

Tipologia evento: narrazioni e musiche

 

Torna indietro

Ospiti presenti

William Lee

William Lee, professore del Liceo Classico e Linguistico L.A. Muratori – San Carlo di Modena.


Sarah Kaminski

Sarah Kaminski, laureata in Letteratura Comparata e Storia dell’Arte presso l’Università di Tel Aviv e specializzata in Didattica della Shoah presso The School of Yad Vashem Institute di Gerusalemme, da più di vent’anni risiede in Italia, dove è docente di Ebraico Moderno presso l’Università degli Studi di Torino. Consulente culturale dell’ambasciata di Israele in Italia, collabora attivamente con istituzioni scolastiche, istituti storici e associazioni culturali. Dal 2001 è presidente del Laboratorio Interculturale Da’at, con cui conduce progetti didattici e corsi di formazione agli insegnanti sulle realtà di Israele e su cultura e tradizioni ebraiche. Dal 2006 collabora alla gestione di attività culturali organizzate dalla Comunità Ebraica di Torino. Numerose le sue pubblicazioni in qualità di traduttrice per cui ha vinto anche nel 1995 il Premio dell’Institute for the Translation of Hebrew Literature, (ISRAELE) per la miglior traduzione dall’ebraico in italiano. Ultime pubblicazioni in qualità di autrice: “E per questo resisto”, “Shalom Giufà, Itinerario Ebraico in Provincia di Cuneo”, “Il libro della shoah”.

 

Torna indietro

Eventi con la partecipazione dell'ospite

Data: 8 Ottobre, 2006

Città: Carpi

Luogo: Ex Sinagoga

Tipo di evento: incontro

 

Poltrona ebraica_Correre con i libri, percorsi nella letteratura ebraica e israeliana. Incontro con Sarah Kaminski

Descrizione evento:

Letture di Simone Maretti
Musica ebraica eseguita dal flautista Matteo Ferrari
La sinagoga, luogo di preghiera affascinante e mistico, situata nel cuore della città ma nascosta agli sguardi, apre le sue porte alla letteratura e alla musica.

 


Poltronissima_Soirée Loria. Scene del volo immobile - Iaia Forte legge Arturo Loria.

Descrizione evento:

Con la partecipazione di Tommaso Ragno
Testo scenico e regia di Marco Marchi
Arturo Loria è uno scrittore che resta un maestro per le nuove generazioni di scrittori. Il motivo lo scopriremo insieme ad una straordinaria interprete come Iaia Forte

Data: Ottobre 7, 2006

Comune: Carpi

Luogo: Teatro Comunale

Tipologia evento: reading

 

Torna indietro

Ospiti presenti

Tommaso Ragno

Tommaso Ragno, uno dei più importanti attori del nostro teatro, ha lavorato con registi come Luca Ronconi, Carlo Cecchi e Toni Servillo. Di recente è comparso nel film La pazza gioia di Paolo Virzì.

Iaia Forte

Iaia Forte si è diplomata al Centro Sperimentale di Cinematografia e ha lavorato in teatro, fra gli altri, con Toni Servillo, Carlo Cecchi, Emma Dante, Federico Tiezzi e Luca Ronconi. Nel cinema ha collaborato con Nichetti, Ferreri, Martone, Risi, Greenaway e Sorrentino, ottenendo due Nastri d’Argento, un Globo d’Oro, un Ciak d’Oro e un premio Sacher come miglior attrice protagonista. Attualmente è Carmen a teatro, per la regia di Mario Martone.