Una parentesi luminosa. L’amore segreto tra Umberto Boccioni e Vittoria Colonna (Adelphi, 2008)

Descrizione evento:

Interviene l’autrice Marella Caracciolo Chia
Letture di Marco Baliani
In collaborazione con edizioni Adelphi
L’amore segreto tra Umberto Boccioni e la principessa Vittoria Colonna durò appena due mesi, dal giugno all’agosto del 1916, e si concluse tragicamente con la morte dell’artista a causa di una caduta da cavallo. Le lettere dei due amanti, nascoste in un baule per cinquant’anni e miracolosamente emerse dall’oblio, hanno permesso a Marella Caracciolo Chia di ricostruire e raccontare la storia di un amore breve e intensamente vissuto, sullo sfondo di un’epoca e di un mondo che rivestono per noi il fascino delle cose perdute.

Data: Ottobre 3, 2008

Comune: Carpi

Luogo: Auditorium San Rocco

Tipologia evento: incontro e reading

conduce Guido Conti 

Torna indietro

Ospiti presenti

Marella Caracciolo Chia

Marella Caracciolo Chia è nata a Montréal, ha studiato a Oxford e a Londra, e attualmente vive a Roma. È giornalista e scrittrice. “Una parentesi luminosa” è il suo primo libro, pubblicato da Adelphi nel 2008.

Marco Baliani

Marco Baliani, attore e regista fra i più importanti della scena italiana, ha esordito nell’ambito del teatro per ragazzi. Ha iniziato poi una lunga ricerca sulla narrazione che lo ha portato a realizzare e interpretare spettacoli per un solo attore, da “Kolhaas” (1990) a “Tracce” (1996), seguiti da “Corpo di Stato. Il delitto Moro: una generazione divisa” (1998). Tra le sue regie si ricordano anche “Peer Gynt” (1995), “Migranti” (1996) e “Pinocchio nero” (2005).