Qualcosa di simile

Descrizione evento:

Il libro dell’esordiente Francesca Scotti punta su dieci racconti costruiti con una partitura precisa ed elegante, sostenuti da una scrittura che evoca modelli letterari «alti» e ispirati a diversi temi – le relazioni familiari, la cucina, la malattia, l’amicizia, la complicità femminile, il Giappone, con il filo conduttore della musica classica che rinvia alla biografia dell’autrice, diplomata in violoncello al Conservatorio. In tutti i racconti appare sullo sfondo una costante oscillazione tra elementi perturbanti e tratti di normalità. Come in un gioco a incastri ogni storia deborda con un frammento di sé nella successiva, restituendo alla precedente un supplemento di significato, una continuità di senso.

Data: Ottobre 2, 2011

Comune: Carpi

Luogo: Spazio Meme

Tipologia evento: reading e incontro con l’autrice

a cura di Associazione Culturale Meme 

Torna indietro

Ospiti presenti

Francesca Scotti

Francesca Scotti, nata a Milano, avvocato, assistente universitaria, violoncellista e autrice nel 2011 del libro d’esordio Qualcosa di simile per Italic-Pequod, una raccolta di racconti dalla scrittura tersa e dalle storie profonde. Lavora per Radio Popolare.