Post-book. Storie dai nuovi narratori

Descrizione evento:

I giovani scrittori italiani si propongono in modo inconsueto presentando le loro storie e raccontando il loro mondo. Tre “nuovi” narratori, tre diverse avventure nella scrittura, tre voci da ascoltare.

Data: Ottobre 5, 2008

Comune: Carpi

Luogo: Mattatoio Culture Club

Tipologia evento: incontro con gli autori

a cura di Fulvio Panzeri 

Torna indietro

Ospiti presenti

Alen Custovic

Alen Custovic è nato nel 1981 a Mostar, la “città dei ponti” nei Balcani. Da bambino ha vissuto gli eventi della guerra in Bosnia ed Erzegovina. All’inizio degli anni Novanta è giunto profugo in Italia ed è cresciuto tra la Sardegna, Matera, Roma (dove si è laureato) e infine Milano, città dove vive con la moglie e lavora come giornalista. Con “Eloì, Eloì”, suo primo romanzo, pubblicato nel 2008 negli Oscar Mondadori, ha vinto il prestigioso premio letterario Alberto Falck 2007, patrocinato dalla Fondazione Ambrosianeum.

Gabriele Dadati

Gabriele Dadati è nato a Piacenza nel 1982. Ha pubblicato racconti in antologie edite da Stampa Alternativa, Addictions, Nuova dimensione e su riviste come “Palazzo Sanvitale” e “Fernandel”. Si occupa di arte contemporanea e ha curato vari cataloghi di mostre. Ha pubblicato il suo primo libro di racconti “Sorvegliato dai fantasmi” nel 2006, da poco riedito dalla casa editrice Barbera.

Luca Randazzo

Luca Randazzo, nato a Milano nel 1971, ha trascorso l’infanzia e l’adolescenza tra le montagne di Trento. Trasferitosi a Pisa per intraprendere gli studi di fisica, ha invece scoperto la passione per i bambini e la scuola. Diventato maestro, ha insegnato nella scuola elementare per dieci anni, in provincia di Bologna e di Pisa. “Le città parallele”, da poco edito da Salani, è il suo primo romanzo.