Poltrona_sentimenti | Le mille bocche della nostra sete

Descrizione evento:

Un celebre verso di D’Annunzio è il titolo del nuovo romanzo di Guido Conti e introduce alla forte passionalità della vicenda amorosa e trasgressiva che viene qui raccontata. Protagoniste, nell’Italia degli anni Venti, sono due donne legate da un sentimento inconfessabile. L’autore, partendo da una storia vera, costruisce un intreccio di grande impatto emotivo.

Data: Ottobre 3, 2010

Comune: Carpi

Luogo: Bar Dorando

Tipologia evento: incontro

conduce Mariangela Guandalini 

Torna indietro

Ospiti presenti

Guido Conti

Guido Conti è nato a Parma nel 1965, città dove vive e lavora ed è autore di numerose opere narrative edite da Guanda, fra le quali ricordiamo Il coccodrillo sull’altare, Cieli di vetro, La palla contro il muro. Nel 2002 ha curato Dite la vostra (Guanda), raccolta degli scritti giovanili di Cesare Zavattini. Nel 2008 ha pubblicato con Rizzoli la biografia di Giovannino Guareschi. Dirige la casa editrice Monte Università Parma e la rivista Palazzo Sanvitale. Nel 2010 con Mondadori ha pubblicato il suo nuovo romanzo Le mille bocche della nostra sete. Fa parte del Comitato scientifico della Festa del racconto.