L’Universo di Margherita Hack. La scienziata incontra le scuole

Descrizione evento:

Margherita Hack ha spesso messo al centro della sua ricerca astronomica l’uomo, il suo pensiero su di sé e sul Mondo. Chi siamo? Qual è e quale sarà il mio posto su questa terra? Cos’è l’infinito? Cos’è l’universo? Sono le domande che giovani e adolescenti si pongono per capire e capirsi. Per questo, viste le affinità dell’approfondimento scientifico e umanistico della Hack, e le grandi domande della vita, sarà interessante l’incontro tra la scienziata e gli studenti delle scuole.

Data: Ottobre 1, 2011

Comune: Carpi

Luogo: Teatro Comunale

Tipologia evento: incontro

conduce Ennio Quattrini 

Torna indietro

Ospiti presenti

Margherita Hack
Margherita Hack è stata professoressa ordinaria di astronomia all’Università di Trieste dal 1964 al 1992 poi è passata al ruolo di professore emerito dal 1998. Ha diretto l’Osservatorio Astronomico di Trieste dal 1964 al 1987, portandolo a rinomanza internazionale. Membro delle più prestigiose società fisiche e astronomiche, Margherita Hack è stata anche direttore del Dipartimento di Astronomia dell’Università di Trieste dal 1985 al 1991 e dal 1994 al 1997. È membro dell’Accademia Nazionale dei Lincei. E’ molto nota anche per le sue attività non strettamente scientifiche e in campo sociale e politico. In segno di apprezzamento per il suo importante contributo, le è stato anche intitolato l’asteroide 8558 Hack. Tra i suoi libri più recenti ricordiamo: Libera scienza in libero Stato (Rizzoli 2010), Notte di stelle (Sperling & Kupfer 2010), Perché le stelle non ci cadono in testa?(Editoriale Scienza 2010), Il mio infinito (Dalai Editore 2011).