Letture da treno

Descrizione evento:

In collaborazione con Edizioni Nottetempo
La vera colpa di Cyrano de Bergerac non fu forse di essere troppo geniale (e che una buona volta si smetta di compatirlo per quel suo naso ingombrante!)? Tra Sancho Panza e Don Chisciotte il sognatore non era proprio il contadino analfabeta? Raskolnikov superstar del delitto non si aggiudicherebbe oggi una prima serata nella tv degli orrori? A spiegarlo è Barbara Alberti la cui penna fulminante descrive sublimi ritratti della narrativa di ogni tempo, rendendo al nostro sguardo viziato di lettori compiaciuti un’eccentrica e dissacrante galleria di personaggi che tornano così a vivere una nuova vita.

Data: Ottobre 4, 2008

Comune: Carpi

Luogo: Palazzo Molinari

Tipologia evento: 

 

Torna indietro

Ospiti presenti

Barbara Alberti

Barbara Alberti, umbra di origine e romana di adozione, è scrittrice, giornalista e sceneggiatrice. In quest’ultima veste ha firmato una quindicina di pellicole tra cui “Il portiere di notte” di Liliana Cavani. Tra i romanzi ricordiamo “Il ritorno dei mariti” (Mondadori, 2006), “Il Vangelo secondo Maria” (Castelvecchi, 2007) e il più recente per Nottetempo “Amore è il mese più crudele” (2012).