I miei classici

Descrizione evento:

Il grande filosofo del linguaggio, maestro riconosciuto di tutti i semiologi, ci parlerà dell’importanza dei classici illustrando il ruolo che alcuni grandi autori come Dostoevskij, Rilke, Cvetaeva, Wilde hanno rivestito nella sua vita di uomo e di intellettuale.

Data: Ottobre 5, 2013

Comune: Carpi

Luogo: Tenda di Piazza Re Astolfo

Tipologia evento: incontro

conduce Gabriella Bosco, presenta Davide Bregola 

Torna indietro

Ospiti presenti

Tzvetan Todorov

Tzvetan Todorov è ritenuto uno dei massimi intellettuali della cultura occidentale contemporanea. Nato a Sofia nel 1939, si trasferisce a Parigi per studiare Filosofia del linguaggio con Roland Barthes. Dopo le prime ricerche di critica letteraria dedicate alla poetica dei formalisti russi, si occupa dello studio del linguaggio e scrive alcuni saggi fondamentali di semiotica. Negli anni Ottanta affronta i temi della memoria e dell’alterità dal punto di vista filosofico e antropologico in saggi ormai classici come : “Noi e gli altri” (1989), “Le morali della storia” (1991) e “Di fronte all’estremo” (1992) sulle vittime dei gulag e dei lager. In Italia le sue ultime opere sono edite da Garzanti e ricordiamo le più recenti: “La bellezza salverà il mondo” (2010) e “I nemici intimi della democrazia” (2012).