Geologia dei padri

Descrizione evento:

Due studiosi di Lingua e Letteratura francese, due intellettuali, due poeti e narratori si confronteranno con la scrittura attraverso il romanzo di Magrelli “Geologia di un padre” (Einaudi, 2013), incentrato sulle figure mitiche e contemporanee del padre e del figlio.

Data: Ottobre 6, 2013

Comune: Carpi

Luogo: Cortile del Palazzo della Pieve

Tipologia evento: conversazione

 

Torna indietro

Ospiti presenti

Valerio Magrelli

Valerio Magrelli, nato a Roma nel 1957, è poeta, scrittore, saggista e insegna Lingua e Letteratura francese all’Università di Pisa. Ha esordito poco più che ventenne con una raccolta di poesie intitolata “Ora serrata retinae” (Feltrinelli, 1980, con prefazione di Enzo Siciliano) proseguendo poi negli anni con una produzione che lo pone tra i più importanti poeti italiani viventi. Ricordiamo in particolare la raccolta “Poesie (1980-1992)” (Einaudi, 1996) e “Nel condominio della carne” (Einaudi, 2003). Oltre a numerose opere di critica letteraria e alle traduzioni, ha realizzato il CD audio “Che cos’è la poesia?” (Sossella, 2005 con musiche di Carlo Boccadoro) e il DVD video “Sopralluoghi” con la regia di Filippo Carli (Fazi, 2005). Con il romanzo “Geologia di un padre” (Einaudi, 2013) è finalista al Premio Campiello.