Favole fuorilegge

Descrizione evento:

Le favole sono sempre fuorilegge: basta dire «c’era una volta» per capovolgere la realtà e le sue regole. L’autore, dopo averle ascoltate dal nonno e custodite nella memoria, mostra un mondo dove i concetti di bene e male perdono le loro connotazioni abituali per acquistarne di nuove. Sullo sfondo di una variopinta processione umana si stendono gli spazi sconfinati di una Siberia mitica e selvaggia, che lascia nelle anime un segno profondo come un tatuaggio o una ferita.

Data: Maggio 24, 2017

Comune: Soliera

Luogo: Nuovo Cinema Teatro Italia

Tipologia evento: incontro con l’autore

conduce Massimiliano Panarari, editorialista de La Stampa 

Torna indietro

Ospiti presenti

Nicolai Lilin

Nicolai Lilin, nato in Transnistria, vive in Italia dal 2004 e scrive in italiano. Presso Einaudi ha pubblicato i romanzi Educazione siberiana, tradotto in ventiquattro Paesi, Caduta libera, Il respiro del buio, Storie sulla pelle, Il serpente di Dio, Spy story love story e Favole fuorilegge. Da Educazione siberiana Gabriele Salvatores ha tratto un film, interpretato tra gli altri da John Malkovich.