Favole al telefono. Omaggio a Gianni Rodari

Descrizione evento:

Musiche e arrangiamenti di Geoff Westley

Geoff Westley pianoforte

Peppe Servillo voce

Serafino Tedesi: violino

Alberto Lo Gatto: contrabbasso

Valerio Galla: percussioni

Andrès Villani: sax/ flauto

Giovanni Forestan: sax/clarinetto

Giorgio Strinati: corno

 

Geoff Westley e Peppe Servillo portano il pubblico nel mondo fiabesco di Gianni Rodari con le famose Favole al telefono pubblicate nel 1962. Il testo sembra non aver conosciuto il passare del tempo,
conservando immutate le doti originali di ironia ed eleganza, inventiva straordinaria e analisi puntuale della realtà. E il signor Bianchi, rappresentante di commercio sempre in giro per l’Italia, che rientra a casa solo la domenica,
conquista ancora ogni volta che al telefono racconta alla figlia uno dei suoi originalissimi racconti.
Geoff Westley e Peppe Servillo si sono calati in questo universo letterario e immaginario che appartiene a tutti noi, scegliendo di indagare il linguaggio della fantasia con lo strumento della musica. La capacità di Rodari di parlare a tutti ben si sposa con la lingua universale della musica, composta ed eseguita per questo progetto dal Maestro Geoff Westley. Su queste originali composizioni, Peppe Servillo con eleganza e garbo esce dal palazzo di gelato per inseguire il naso che scappa fino a soffermarsi a inventare i numeri e a toccare il naso del re. Per finire poi tutti insieme a dormire, a svegliarsi, e a sbagliare le storie.

___________________________________________________________________________________________

Prenotazione obbligatoria: CLICCA QUI
L’accesso sarà consentito da 1 ora prima dell’inizio dell’evento

 

Data: Giugno 18, 2021

Orario: 21:30

Comune: Carpi

Luogo: Piazza Martiri

Tipologia evento: Lettura spettacolo

 

Torna indietro

Ospiti presenti

Geoff Westley

Geoff Westley, dopo gli studi di flauto, pianoforte e composizione al Royal College of Music di Londra, all’età di 23 anni già dirige uno dei musical di maggior successo nella storia del genere: Jesus Christ Superstar. Successivamente assume la direzione musicale dei Bee Gees, accompagnando la band nei tour mondiali per sette anni. Come pianista e arrangiatore è al fianco di vari artisti tra cui Peter Gabriel, Phil Collins, Andrew Lloyd-Webber, Vangelis e Henry Mancini. Vanta una lunga collaborazione con Lucio Battisti, Claudio Baglioni, Renato Zero, Laura Pausini, Eros Ramazzotti, Lucio Dalla, Fabrizio De André, Fiorella Mannoia e altri artisti italiani. Ha lavorato con alcune tra le più importanti orchestre del mondo: London Symphony Orchestra, Royal Philharmonic Orchestra, Philharmonia, London Chamber Orchestra, Brno Philharmonic, Budapest Symphony Orchestra. Nel 2019 è uscito Does what it says on the tin, album di piano solo con le sue composizioni originali.

Peppe Servillo

Peppe Servillo debutta nel 1980 con gli Avion Travel, di cui è cantante e con cui, nel 2000, vince il Festival di Sanremo con il brano Sentimento. Autore di canzoni interpretate da Fiorella Mannoia e Patty Pravo e di colonne sonore, è anche attore cinematografico e teatrale. Dal 2005 è il frontman del progetto speciale Uomini in Frac, un concerto-omaggio a Domenico Modugno rivisitato in chiave jazz. Il progetto vede coinvolti alcuni dei più grandi jazzisti italiani: Danilo Rea, Furio Di Castri, Rita Marcotulli, Fabrizio Bosso, Javier Girotto, Gianluca Petrella, Mauro Negri, Cristiano Calcagnile, Roberto Gatto, Marco Tamburini, e la partecipazione speciale di Mimmo Epifani e Giovanni Lindo Ferretti. Nel 2018 partecipa al Festival di Sanremo, cantando con Enzo Avitabile il brano Il coraggio di ogni giorno.