Donderoad: il cammino di un fotografo

Descrizione evento:

Mario Dondero è un maestro di fotografia riconosciuto internazionalmente come uno dei più grandi reporter viventi. Spesso schivo e discreto, non ama parlare dei suoi viaggi che dal dopoguerra in poi l’hanno portato in giro per il mondo a fotografare le cose, le persone, al posto giusto e al momento giusto: la Primavera di Praga, le contestazioni studentesche a Parigi, Cinecittà, il Bar Giamaica a Brera, Pasolini, Bianciardi, le dive dei film italiani o i volti dei lavoratori del Nord e del Sud d’Italia. Grandi eventi, cambiamenti sociali e antropologici sono stati immortalati per sempre dal suo occhio “speciale” e dalla preziosa collaborazione della sua Leica. A parlare con lui ci sarà lo scrittore Angelo Ferracuti, collaboratore artistico e amico di sempre.

Data: Ottobre 1, 2011

Comune: Carpi

Luogo: Auditorium Loria

Tipologia evento: incontro

conduce Angelo Ferracuti 

Torna indietro

Ospiti presenti

Mario Dondero

Mario Dondero nato a Milano nel 1928, è uno dei più importanti fotografi contemporanei. Nella sua lunga carriera ha privilegiato la fotografia documentaria e il fotogiornalismo in quanto, come ama affermare: “La fotografia è un magnifico strumento per raccontare e coglie situazioni che le parole non possono comunicare”. Narratore di storie per immagini, Dondero è stato influenzato nella sua ricerca dagli ambienti intellettuali che ha frequentato, prima a Milano negli anni ’50, poi a Parigi e infine a Roma, dove ha conosciuto Pasolini e Moravia. Tra i libri che parlano della sua opera ricordiamo il più recente: Mario Dondero, a cura di Simona Guerra (Bruno Mondadori 2011).