I racconti che curano

Descrizione evento:

La creatività come cura delle lesioni traumatiche che coinvolgono tanto il corpo quanto la mente. In Le ferite, raccolta curata dalla scrittrice Caterina Bonvicini, sette grandi scrittori e sette grandi scrittrici hanno trasposto in parole e immagini le piccole e grandi lacerazioni nel tessuto del mondo, omaggiando con un racconto i cinquant’anni di Medici Senza Frontiere.

_________________________________________________________________

Prenotazione obbligatoria:

Le prenotazioni sono effettuabili al seguente link: 

https://www.fondazionecampori.it/

oppure telefonicamente 059 568585 negli orari di apertura della Biblioteca Campori:

lunedì 14.30-19

martedì 9-13 / 14.30-19

mercoledì, giovedì e venerdì 14.30-19

sabato 9-13

 

Data: Giugno 16, 2021

Orario: 21:00

Comune: Soliera

Luogo: Parco della Resistenza

Tipologia evento: Conversazione

 

Luogo in caso di pioggia: Nuovo Cinema teatro Italia Via Garibaldi, 80

Torna indietro

Ospiti presenti

Caterina Bonvicini
Caterina Bonvicini

Caterina Bonvicini (1974) vive e lavora tra Roma e Milano. Il suo romanzo più recente è Fancy Red (Mondadori 2018). Ha pubblicato con Garzanti i romanzi L’equilibrio degli squali (2008, premio Rapallo e Grand Prix de l’héroïne Madame Figaro, ora in edizione tascabile negli Oscar Mondadori), Il sorriso lento (2010, premio Bottari Lattes Grinzane), Correva l’anno del nostro amore (2014) e Tutte le donne di (2016), tradotti in diversi paesi. Con Einaudi ha pubblicato Penelope per gioco (2000), Di corsa (2003) e la raccolta di racconti I figli degli altri (2006). Ha scritto anche due romanzi per ragazzi: Uno due tre liberi tutti! (Feltrinelli, 2006) e In bocca al bruco (Salani 2011). Con Alberto Garlini ha pubblicato L’arte di raccontare (Nottetempo 2015). Dal 2012 al 2016 ha collaborato con Il Fatto Quotidiano. Dal 2016 collabora con L’Espresso e con Robinson-la Repubblica.