CALVINIANA | Cosmicomiche

Descrizione evento:

Performance di teatro-danza dalle “Cosmicomiche” di Italo Calvino
Con Paola Di Meglio e Lino Guanciale
Regia e drammaturgia di Antonella Panini
Coreografie di Lara Daolio in collaborazione con Magda Sibillo e Cecilia Ligabue
Ideato da Lara Zironi
In collaborazione con ERT, Centro Danza e Teatro Correggio e Visiospot
Omaggio a uno dei più amati scrittori italiani attraverso i linguaggi del teatro e della danza.

Data: Settembre 29, 2012

Comune: Carpi

Luogo: Cortile del Palazzo della Pieve

Tipologia evento: performance di teatro-danza

 

Torna indietro

Ospiti presenti

Paola Di Meglio
Paola Di Meglio, attrice versatile, ha interpretato ruoli per la televisione, il cinema e il teatro. Debutta nel cinema nel 1994 ne “Il caso Gadamer” di Vieri Franchini Stappo. È del 1996 il debutto teatrale in “Rosso di Sara… è morto si spera”, regia di Paolo Mellucci. Nel 2000 è Luisetta Cavalena in “Si gira (quaderni di Serafino Gubbio operatore)” di Luigi Pirandello, adattamento di Tullio Kezich e Mario Missiroli, regia di Missiroli. Tra gli ultimi lavori segnaliamo “La Badante” di Cesare Lievi.

Lino Guanciale

Lino Guanciale, dopo gli studi presso l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio D’Amico di Roma, vince il Premio Gassman e collabora con importanti registi tra cui Michele Placido, che lo chiama ad interpretare uno dei personaggi del film “Vallanzasca – Gli angeli del male”. Nonostante i lavori per il grande e il piccolo schermo, non abbandona il teatro: “La resistibile ascesa di Arturo Ui” di Bertolt Brecht di cui è protagonista, per la regia di Claudio Longhi, viene premiato come miglior spettacolo dell’anno dall’Associazione Nazionale dei Critici Teatrali. Ha vestito i panni del compositore con manie di grandezza Wolfgang Amadeus Mozart in “Io, Don Giovanni” di Carlos Saura e ha fatto parte del cast di “To Rome with love”, diretto da Woody Allen.

Centro Danza e Teatro Correggio

Il Centro Danza e Teatro Correggio è una delle più importanti realtà del territorio per la formazione di artisti dello spettacolo. È un cantiere creativo, un crocevia di arti sceniche, figurative, visive e plastiche. È sede di gruppi giovanili di danza e teatro che hanno collaborato con RAI UNO, vinto premi e concorsi e rappresentato spettacoli in tutto il mondo; è sede della compagnia di danza Coreutica Ànemos e della compagnia teatrale MacbeTHeatre. Il Centro è stato fondato trent’anni fa da Antonella Panini che tutt’ora lo dirige. Accanto ai corsi di Danza, Teatro e Arte, oggi ospita la scuola superiore di teatro Mechanè, e si avvale, per l’alta formazione coreutica, di Donatella Sturam.