Alla scoperta degli orti sociali e degli alberi monumentali

Descrizione evento:

Ciccarese e Fratus dedicano la loro vita ai viaggi naturalistici con una particolare attenzione al mondo delle piante e agli alberi monumentali. Ci racconteranno l’importanza anche sociale che le pratiche degli orti comunitari hanno assunto negli ultimi anni in cui, ai tempi della riscoperta di una pratica slow e di una filosofia di vita volta alla semplificazione, questo loro lavoro richiama appassionati e neofiti alla scoperta della natura.

Data: Ottobre 5, 2013

Comune: Carpi

Luogo: Cortile del Palazzo della Pieve

Tipologia evento: incontro a più voci

conduce Emanuele Ferrari 

Torna indietro

Ospiti presenti

Davide Ciccarese

Davide Ciccarese, laureato in agraria e specializzato in agricoltura periurbana, si occupa della realizzazione di fattorie didattiche, orti urbani e sviluppo di aziende agricole. E’ presidente dell’associazione “Nostrale”. Ha pubblicato su questi temi: “Cucinare le erbe selvatiche. I doni della natura nei nostri piatti” (Ponte alle Grazie, 2011), “Il libro nero dell’agricoltura” (Ponte alle Grazie, 2012, Premio della Fondazione Portus), “I semi e la terra. Manifesto per l’agricoltura contadina” (Altreconomia, 2013), “Orto. Dal balcone al campo: come coltivare ortaggi con successo” (Ponte alle Grazie, 2013).

Tiziano Fratus

Tiziano Fratus, studioso e ricercatore di alberi, è autore di numerose pubblicazioni e ha promosso cicli di mostre fotografiche esponendo i risultati delle sue osservazioni sulle piante e gli spazi verdi. Ha pubblicato libri di poesia ed ha fondato e diretto il Festival Torino Poesia. Ricordiamo alcune fra le sue più recenti opere: “Homo Radix” (Marco Valerio, 2010), “Questi occhi mettono radice. Alberografie nel cuore dell’Emilia Romagna” (Mucchi, 2012), “Manuale del perfetto cercatore d’alberi” (Kowalski, 2013), “Il sussurro degli alberi. Piccolo miracolario per uomini radice” (Ediciclo, 2013).