Stupore delle parole, stupore delle immagini

Melania G. Mazzucco


Dettaglio eventi

  • Data:
  • Luogo: Carpi - Piazzale Re Astolfo
  • Categoria: ,
  • Numero evento: 17

Evento 17
Carpi

Stupore delle parole, stupore delle immagini Conversazione
con
Melania G. Mazzucco

Una delle scrittrici più importanti dei nostri tempi, un’autrice che ha portato una visione complessa dedicandosi sia al passato che al presente. L’occhio di Mazzucco scopre i particolari nascosti nelle opere d’arte, gira intorno alla vita di Tintoretto e di sua figlia, riscopre dal buio del passato l’architettrice Plautilla. I colori della meraviglia ritornano a brillare sulla superficie nel mondo.

 

Melania G. Mazzucco è autrice di romanzi (fra cui Il bacio della Medusa, Lei così amata, Vita, Premio Strega 2003; Un giorno perfetto; Limbo; Sei come sei), testi per il teatro e la radio, favole (Il bassotto e la regina), saggi d’arte (Il museo del mondo) e narrativa non fiction (Io sono con te), tradotti in 28 paesi. Al pittore veneziano Tintoretto ha dedicato il romanzo La lunga attesa dell’angelo (Premio Bagutta 2008), la biografia Jacomo Tintoretto e i suoi figli e il documentario cinematografico Tintoretto. Un ribelle a Venezia (SKY Arte). Il suo ultimo libro è L’architettrice, (2019, vincitore fra gli altri dei premi Alassio, Bigiaretti, Dessì, Stresa, Mastercard, Manzoni), sulla pittrice e artista romana del Seicento Plautilla Bricci. Collabora alle pagine di cultura, arte e società de la Repubblica.