Stefania Auci

Nata a Trapani e palermitana d’adozione, Stefania Auci è insegnante di sostegno e scrittrice.  I leoni di Sicilia (Casa editrice Nord, 2019), romanzo storico che intreccia le vicende storiche con la vita privata della famiglia Florio, è rimasto stabile ai primi posti della classifica dei libri più venduti per oltre un anno ed è in corso di pubblicazione in ventisei Paesi. RAI fiction ha già annunciato una serie tv tratta dal libro.

 


Jorinde e Joringel

Descrizione evento:

Una favola dei fratelli Grimm, raccontata a due voci e accompagnata da intervalli sonori e contrappunti musicali che vi accompagneranno nel magico mondo della favole nordiche.

dai 4 anni e per tutti

Prenotazioni:  biblioteca@fondazionecampori.it / 059568585

Data: Luglio 16, 2020

Orario: 20:30

Comune: Soliera

Luogo: fossato del Castello

Luogo in caso di pioggia:

 

Ospiti presenti

Sassolini - Tracce di Fiaba
‘Sassolini – Tracce di Fiaba’ è la compagnia fondata da Cristina Carbone e Elisa De Benedetti che propone spettacoli di narrazione e pittura dove racconto e disegno dal vivo si mescolano magicamente.


Valentina Petri

Valentina Petri vive a Vercelli, dove insegna lettere all’istituto professionale Francis Lombardi. Dal 2017 condivide le sue storie di scuola sulla pagina Facebook Portami il diario, da cui è nato il libro dal titolo omonimo pubblicato da Rizzoli.

 


Lontano dagli occhi

Descrizione evento:

Niente ci accomuna come l’essere figli: niente ci accomuna come il nostro interrogarci sull’identità vera, profonda, dei nostri genitori, e forse solo la letteratura ci può avvicinare a verità altrimenti inaccessibili. Con il suo straordinario romanzo Lontano dagli occhi Paolo Di Paolo ricostruisce –  con la forza immaginifica della narrazione –  l’incognita di una nascita, le ragioni di una lontananza, arrivando a rovesciare la distanza dal cuore suggerita dal titolo. Una storia che ci racconta come diventiamo noi stessi. 

 

L’evento sarà ad ingresso gratuito, ma con prenotazione obbligatoria (per max 3) persone al link https://www.comune.carpi.mo.it/prenotalacarpiestate/

Data: Luglio 16, 2020

Orario: 21:30

Comune: Carpi

Luogo: Cortile d’onore di Palazzo dei Pio

Luogo in caso di pioggia: Teatro Comunale di Carpi

Conduce Gaia Manzini, scrittrice 

Ospiti presenti

Paolo Di Paolo
Paolo Di Paolo è nato nel 1983 a Roma. Ha pubblicato i romanzi Raccontami la notte in cui sono nato (2008), Dove eravate tutti (2011; Premio Mondello e Super Premio Vittorini), Mandami tanta vita (2013; finalista Premio Strega), Una storia quasi solo d’amore (2016), Lontano dagli occhi (2019), tutti nel catalogo Feltrinelli e tradotti in diverse lingue europee. È autore di testi per bambini, fra cui La mucca volante (2014; finalista Premio Strega Ragazze e Ragazzi), e per il teatro. Scrive per “la Repubblica” e per “L’Espresso”.


Atelier Elisabetta Garilli

Atelier Elisabetta Garilli è costituito da artisti ed esperti di varia estrazione, collaboratori stabili della musicista, compositrice e formatrice Elisabetta Garilli. Cura e realizza rassegne di spettacoli divulgativi sulla musica classica e jazz, rivolti a scuole e famiglie (Ristori Educational a Verona, Families & Kids, con l’Orchestra di Padova e del Veneto, le maggiori).  Progetta e realizza percorsi educativi e culturali basati sull’approccio fin dalla tenera età con le arti e con la lettura, utilizzando linguaggi interdisciplinari che pongono la musica al centro dei processi formativi e dello sviluppo cognitivo. Ha all’attivo oltre 40 titoli replicati in tutta Italia, per oltre 60.000 presenze.

 


CANARIE

Descrizione evento:

Tristi Tropici’, uscito per Porto Records, è il primo disco del duo composto da Andrea Pulcini e Paola Mirabella.
Un album dall’ossatura pop, attraversato da una scrittura affilata e delicata.
Amore e non amore, lacrime o gocce di sudore, ‘Tristi Tropici’ offre un prontuario di educazione sentimentale.
Un affresco ricco di sfumature che documenta come le varie stagioni della passione e gli oscuri oggetti del desiderio cambino con il passare del tempo.
In aprile, il duo ha pubblicato ‘Anima in Vacanza’, una nuova canzone scritta prima della quarantena, ma che riassume gli umori contrastanti di questo tempo elastico dell’isolamento.

 

Prenotazioni: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-canarie-111798945656

Data: Luglio 17, 2020

Orario: 21:30

Comune: Soliera

Luogo: Piazza Lusvardi

Luogo in caso di pioggia:

 

Ospiti presenti

CANARIE
CANARIE è la nuova band creata da Paola Mirabella (honeybird & the birdies) e Andrea Pulcini (Persian Pelican). Dopo un lungo lavoro di scrittura i due hanno trasformato l’esperienza avuta con Vincent Butter in un caldo habitat musicale dove convivono vocazione alla melodia, ritmi vibranti e un confronto genuino con la canzone italiana contemporanea. Tristi Tropici è loro opera prima.


Paolo Cevoli

Paolo Cevoli, noto personaggio della trasmissione Zelig, nel ruolo dell’assessore Palmiro Cangini di Roncofritto, ma anche Manager del settore ristorazione. Nato a Riccione in una famiglia di albergatori, si laurea in Giurisprudenza e mentre lavora nella ristorazione partecipa al concorso per giovani comici La Zanzara d’Oro, classificandosi come terzo e da qui nasce il suo sodalizio con Zelig. Sul palcoscenico della trasmissione televisiva porta l’assessore alle “Attività varie e eventuali” e l’imprenditore del “Glorioso Maialificio Casadei” Teddi Casadey. Fra spettacoli e tour estivi, Cevoli approda anche al cinema come regista con il film Soldato Semplice, commedia all’italiana che dirige e interpreta raccontando la storia della Prima Guerra Mondiale. Tra le sue pubblicazioni in qualità di autore, ha pubblicato nel 2002 Cent’anni di Roncofritto aggiudicandosi il Premio Forte dei Marmi, nel 2003 Mare mosso bandiera rossa (Premio Flaiano), nel 2004 Maiali & menaggment e nel 2008 Si vive solo 200 volte scritto a quattro mani con Patrick Fogli. Recentemente è stato ospite di Claudio Bisio a Sanremo.

 


Fole da osteria

Descrizione evento:

Chi ricorda le vecchie osterie e le feste sull’aia sa che il tempo si arrende al piacere di stare insieme e raccontarsi la vita. Nello spettacolo Fole da Osteria – proposto dalla compagnia Teatro dell’Orsa – la musica accompagna le parole indimenticabili dei racconti di Zavattini, Guareschi, Pederiali e Benni, gustati a piccoli sorsi come il buon vino. Le musiche di valzer, tanghi, mazurke e quelle di romanze d’opera sono eseguite, rigorosamente dal vivo, da Claudia Catellani.

Con Monica Morini e Bernardino Bonzani 

 

L’evento sarà ad ingresso gratuito, ma con prenotazione obbligatoria (per max 3) persone al link https://www.comune.carpi.mo.it/prenotalacarpiestate/

Data: Luglio 23, 2020

Orario: 21:30

Comune: Carpi

Luogo: Cortile d’onore di Palazzo dei Pio

Luogo in caso di pioggia: Teatro Comunale di Carpi

 

Ospiti presenti

Compagnia Teatro dell’Orsa
La Compagnia Teatro dell’Orsa viene fondata a Reggio Emilia nel 2003 da Monica Morini e Bernardino Bonzani. La sua produzione è composta da spettacoli di teatro ragazzi, teatro civile e di ricerca e attività di formazione. Oggi è comprende una quindicina di persone tra attori, registi, musicisti, scenografi, scrittori, tecnici.


Compagnia Teatro dell’Orsa

La Compagnia Teatro dell’Orsa viene fondata a Reggio Emilia nel 2003 da Monica Morini e Bernardino Bonzani. La sua produzione è composta da spettacoli di teatro ragazzi, teatro civile e di ricerca e attività di formazione. Oggi è comprende una quindicina di persone tra attori, registi, musicisti, scenografi, scrittori, tecnici.

 


A giocar con le storie. Da Gianni Rodari a Bernard Friot

Descrizione evento:

Il pensiero e la produzione letteraria di Gianni Rodari, attraverso la lettura ad alta voce di rime, filastrocche, poesie e racconti brevi, che tanto hanno influenzato la scrittura di altri autori molto cari ai bambini. In particolare si ricercheranno elementi simili e dissimili nella scrittura di Bernard Friot. Ne nasce un viaggio ironico, a tratti disincantato e allo stesso tempo profondo attraverso un’antologia dei brani più suggestivi dei due autori, arricchita dalle note di un pianoforte. Il tutto a celebrare la voglia di ritrovarsi. narrazioni a cura di Alfonso Cuccurullo e Alessia Canducci, musiche dal vivo di Federico Squassabia, Il Mosaico Società Cooperativa da 5 anni  

 

L’evento sarà ad ingresso gratuito, ma con prenotazione obbligatoria (per max 4) persone al link https://www.comune.carpi.mo.it/prenotalacarpiestate/

Data: Luglio 24, 2020

Orario: 21:30

Comune: Carpi

Luogo: Cortile d'onore di Palazzo dei Pio

Luogo in caso di pioggia: Teatro Comunale di Carpi

 

Ospiti presenti

Federico Squassabia
Federico Squassabia è insegnante, musicista, compositore ed ideatore di laboratori e spettacoli per il progetto Nati per la Musica. Ha suonato in occasione di diversi festival tra cui Crossroads, Jazzando e MiTo; inoltre i suoi brani sono spesso trasmessi da importanti emittenti radiofoniche come Rai Radio 2, Rai Radio 3 e RSI Radiotelevisione svizzera.
Alessia Canducci

Alessia Canducci, attrice e regista, predilige il teatro di narrazione e lettura ad alta voce. Dedica gran parte della sua attività a testi di qualità per bambini e ragazzi per appassionarli alla lettura. Dal 2007 collabora a Rimini con Mare di Libri-Festival di Ragazzi che Leggono; è formatrice accreditata di lettori volontari per il progetto nazionale Nati per leggere, con il quale collabora dal 2003.

Alfonso Cuccurullo

Alfonso Cuccurullo è attore e narratore professionista, realizza spettacoli di narrazione per tutte le età e dal 2003 conduce laboratori teatrali, di narrazione e di lettura ad alta voce presso scuole e biblioteche. Fra le varie attività  cui si dedica ci sono corsi di sensibilizzazione e formazione per genitori ed educatori, realizzazione di audiolibri e collaborazione con esperti di lettura per l’infanzia.