Duccio Demetrio

Duccio Demetrio è direttore scientifico della Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari, da lui fondata nel 1998 con Saverio Tutino. Le sue ricerche promuovono la scrittura di se stessi, sia per lo sviluppo del pensiero interiore e autoanalitico, sia come pratica filosofica e terapeutica.

 

Torna indietro

Eventi con la partecipazione dell'ospite

Data: 25 Maggio, 2018

Città: Carpi

Luogo: Polo Culturale Habitat

Tipo di evento: incontro

 

Un passo dopo l’altro con la penna tra le dita: quando la memoria si tinge di verde

Descrizione evento:

Camminare e scrivere di sé sono attività che entrano in sintonia: riguardano il procedere e il divenire. La prima conduce in luoghi fisici, l’altra porta là dove siamo stati nel passato o verso orizzonti che ci piacerebbe raggiungere. Ciò che scriviamo genera passi simbolici sulla carta, dedicati alle storie vissute, alle persone che hanno fatto parte della nostra vita, ai sentimenti che abbiamo provato, ai momenti dedicati ad ammirare la natura.

 

Data: 4 Ottobre, 2014

Città: Carpi

Luogo: Cortile del Palazzo della Pieve

Tipo di evento: incontro

 

La religiosità della terra. Una fede civile per la salvezza del mondo

Descrizione evento:

Il filosofo Duccio Demetrio ha dedicato molta parte della sua vita al racconto e al valore testimoniale dell’autobiografia. Assieme ad Antonio Prete parlerà dell’importanza simbolica e pratica del ritorno alla terra per un’esistenza alla continua ricerca di senso.

 

Data: 5 Ottobre, 2013

Città: Carpi

Luogo: Cortile del Palazzo della Pieve

Tipo di evento: incontro

 

La scrittura sociale

Descrizione evento:

Duccio Demetrio, il più grande esperto di scrittura autobiografica, ci parlerà del valore artistico, terapeutico e sociale della scrittura; una pratica alla portata di tutti la cui importanza è riconosciuta anche dalla scienza e in ambito medico, psicanalitico, antropologico.

 

Data: 2 Ottobre, 2010

Città: Carpi

Luogo: Cortile del Palazzo della Pieve

Tipo di evento: incontro

 

Poltrona_filosofica | Per guardare con occhi diversi se stessi e il mondo

Descrizione evento:

Entrambi questi autori si sono soffermati a riflettere sui cambiamenti che la tecnologia ha determinato rispetto alla nostra percezione dello spazio e del tempo. Duccio Demetrio nel saggio “Filosofia del camminare” (Cortina 2005) suggerisce di riscoprire il piacere del camminare liberando la mente senza preoccuparsi di un itinerario prestabilito, ma percependo attraverso i sensi la propria appartenenza fisica alla natura e alla realtà che ci circonda. Anche Antonio Prete nell’opera “Trattato della lontananza” (Bollati Boringhieri 2008) si interroga sulla percezione dell’uomo contemporaneo del proprio “abitare la terra”. Oggi tutto quello che è lontano, isole, deserti, città, avvenimenti, paesaggi, costumi di ignote popolazioni viene verso di noi bruciando il tempo e lo spazio della lontananza. Ma forse l’uomo ha bisogno di orizzonti oltre i quali potere immaginare e sognare mondi sconosciuti, mantenendo una distanza fra sé e l’ignoto.

 


Imparare a dirsi addio. Il racconto del dolore

Descrizione evento:

Due racconti autobiografici raccontano in presa diretta la malattia della persona amata, facendoci piangere, arrabbiare e talvolta sorridere. Perché se il dolore della perdita è indicibile, è altrettanto vero che solo la forza vitale delle parole può aiutarci a ritrovare il senso del nostro stare al mondo.
In collaborazione con Piacere Modena

Data: Maggio 26, 2018

Comune: Carpi

Luogo: Cortile del Palazzo della Pieve

Tipologia evento: i dialoghi del cortile

conduce Alessandra Tedesco, giornalista di Radio24 

Torna indietro

Ospiti presenti

Alessandro Milan

Alessandro Milan, giornalista, dal 1999 lavora a Radio24, dove ha condotto numerosissimi programmi, fra cui 24 Mattino, quotidiano di attualità, politica, cronaca ed economia. Dal 2017 è passato alla conduzione di Funamboli, sempre su Radio24.

Yari Selvetella

Yari Selvetella è noto ai lettori per saggi e reportage di larga diffusione sulla storia della criminalità romana. Ha pubblicato romanzi – tra cui La banda Tevere (Mondadori) – e poesie. Lavora come autore televisivo, inviato e presentatore per Rai 1.


Storie di campioni

Descrizione evento:

Le storie dei campioni e degli eventi sportivi sono, per Buffa, il pane quotidiano della sua professione. Non solo: costituiscono l’occasione – come nel caso dello spettacolo teatrale A night in Kinshasa, dedicato all’epico incontro di boxe tra Muhammad Ali e George Foreman – di parlare di riscatto sociale, di pace, di diritti civili. In definitiva, di raccontare la società attraverso lo sport e le sue manifestazioni.

Data: Maggio 25, 2018

Comune: Carpi

Luogo: Tenda di Piazza Re Astolfo

Tipologia evento: incontro con l’autore

conduce Pierluigi Senatore, giornalista di Radio Bruno 

Torna indietro

Ospiti presenti

Federico Buffa

Federico Buffa, giornalista e telecronista sportivo di Sky, ha condotto alcune trasmissioni antologiche, nelle quali ha dimostrato – secondo Aldo Grasso – di “essere narratore straordinario, capace di fare vera cultura, cioè di stabilire collegamenti, creare connessioni, aprire digressioni, grazie a uno stile avvolgente ed evocativo”.


La fine del mondo spiegata a Topo Gigio

Descrizione evento:

Il fumetto trova una nuova strada: il registro e il segno comico si mettono al servizio di un atteggiamento colto e di uno sguardo profondo sul presente e sulle vite di icone della modernità. Ne escono ritratti dell’oggi davvero nuovi, lucidi e spietati, e biografie sorprendenti e precise di Kurt Cobain come di Garibaldi, di Freddie Mercury come di Alan Turing, fulcro della discussione con gli studenti delle scuole superiori di Carpi. All’interno del progetto regionale Nella tana del Bianconiglio.

Data: Maggio 25, 2018

Comune: Carpi

Luogo: Sala delle Vedute di Palazzo dei Pio

Tipologia evento: incontro con l’autore

conduce Nicola Galli Laforest, Hamelin 

Torna indietro

Ospiti presenti

Tuono Pettinato

Andrea Paggiaro, pisano, ispirandosi a Borges adotta lo pseudonimo Tuono Pettinato e per anni si muove nel fumetto underground. Dopo alcune esperienze fonda il collettivo dei Super Amici, destinato a lasciare un segno importante nel fumetto italiano. I diversi libri pubblicati, per Rizzoli Lizard, Topipittori, GRRRzetic, lo hanno portato a vincere il premio come miglior autore unico a Lucca Comics & Games nel 2014.


Federico Savini

Federico Savini scrive di musica dal 2005 sul mensile Blow Up – nonostante abbia dedicato fiumi di pagine al liscio -, oltre che su vari siti web e collaborando a diversi libri. Lavora “per davvero” nel giornalismo locale, come addetto stampa e redattore culturale di un settimanale della provincia di Ravenna. Nel 2004 è stato tra i fondatori di RadioNK, la più longeva emittente italiana in podcast.

 

Torna indietro

Eventi con la partecipazione dell'ospite

Data: 26 Maggio, 2018

Città: Carpi

Luogo: Cortiletto Nord di Palazzo dei Pio

Tipo di evento: incontro

 

Zum-pa-pa, zum-pa-pa, zum-pa-pa-pà! Come i romagnoli persero la testa per il liscio

Descrizione evento:

La storia della musica da ballo romagnola è tra le più bizzarre che si ricordi, e si pone a metà strada tra il folk del mondo contadino e le più impresentabili derive dell’universo “pop”. Ma a dispetto delle apparenze l’evoluzione del liscio ha segnato l’anima di un popolo, che ha cercato la propria identità imbastendo mitologie autoctone e re-inventando la tradizione ogni volta che la prassi lo richiedeva. Fino a scegliersi come bandiera la musica più (ingiustamente) sottovalutata del Belpaese.

 


Johnny Mox

Johnny Mox è il progetto solista di Gianluca Taraborelli, dedicato all’esplorazione delle molteplici funzionalità della voce e della looping art. Curatore di installazioni e colonne sonore, come polistrumentista ha collaborato a New York con il collettivo Control Unit e Phil Ortanez.

 

Torna indietro

Eventi con la partecipazione dell'ospite

Data: 26 Maggio, 2018

Città: Carpi

Luogo: presso Municipio

Tipo di evento: incontro

 

Stregoni

Descrizione evento:

Stregoni è un progetto, creato da Johnny Mox e Above the Tree, che ha l’obiettivo di dare un suono preciso allo sgretolamento della politiche europee in materia di immigrazione e diritti umani. Electro-tribalismo, hip hop, psichedelia, afro e gospel si fondono con la musica che risuona nella cuffie dei migranti respinti alla frontiera. Un live in cui s’alternano musicisti di ogni estrazione.

 


Kristal & Jonny Boy

Kristal & Jonny Boy è un duo svedese i cui brani spaziano da atmosfere di pura felicità pop fino ai confini della malinconia, mescolando il carattere della canzone d’autore a elementi elettronici e alla danza contemporanea. Il loro primo album è It’s My Heart (La Tempesta).

 

Torna indietro

Eventi con la partecipazione dell'ospite

Data: 24 Maggio, 2018

Città: Carpi

Luogo: Nuovo Cinema Teatro Italia

Tipo di evento: incontro

 

Kristal & Jonny Boy

Descrizione evento:

Un live che è un mix di canzoni pop, teatro, danza contemporanea e festa di carnevale. Jonny Boy, conciato come in un film di Tim Burton, imbraccia la chitarra e con alcuni marchingegni si occupa dell’aspetto musicale. Kristal, in costume tra maschere e ali d’angelo, si scatena tra danza, canto e oggetti di scena elettro-meccanici.

 


Amanti silenziosi in cerca d’amore

Descrizione evento:

Isabel, la protagonista de L’amante silenzioso, accetta una strana missione: trovare Ezequiel e strapparlo alle grinfie d’un impostore che attira a sé le persone smarrite, in cerca d’amore. La ricerca la avvicina a seri pericoli e al rischio di cadere anche lei nella trappola psicologica che ha catturato Ezequiel. La Sánchez descrive una realtà dove le fragilità sono preda di facili manipolazioni e in cui il passato non molla la presa sul presente.

Data: Maggio 26, 2018

Comune: Carpi

Luogo: Tenda di Piazza Re Astolfo

Tipologia evento: incontro con l’autrice

conduce Daniele Bresciani, giornalista e scrittore 

Torna indietro

Ospiti presenti

Clara Sánchez

Clara Sánchez è l’unica scrittrice spagnola ad aver vinto con i suoi romanzi – La meraviglia degli anni imperfetti, Il profumo delle foglie di limone, Le cose che sai di me – i tre più importanti premi letterari del suo Paese. In Italia sono editi anche La voce invisibile del vento, Le mille luci del mattino, Entra nella mia vita, La forza imprevedibile delle parole e Lo stupore di una notte di luce (Garzanti).


Breve storia degli ultimi 40 milioni di secoli

Descrizione evento:

L’evoluzione è un’avventura scientifica che può essere raccontata come un romanzo. I protagonisti sono atomi, molecole, membrane, cellule, organismi; il luogo è il nostro pianeta; il tempo è quello della nostra storia, dalle origini a oggi. Si scopre così un racconto inedito, mosso dalla passione, dalla curiosità e dal desiderio di trasmettere il sapere alle nuove generazioni.

Data: Maggio 26, 2018

Comune: Carpi

Luogo: Cortile d'Onore di Palazzo dei Pio

Tipologia evento: incontro con l’autore

conduce Marco Ferrari, giornalista 

Torna indietro

Ospiti presenti

Vincenzo Manca

Vincenzo Manca, docente d’informatica all’Università di Verona, è autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Nel 2006 ha fondato il primo corso di laurea in bioinformatica e nel 2016 il corso di laurea magistrale in Medical Bioinformatics. Dirige il Center for BioMedical Computing. Con Marco Santagata ha pubblicato Un meraviglioso accidente. Il romanzo della nascita della vita (Mondadori).


Il popolo dell’autunno: gli adolescenti perduti di Kevin Brooks

Descrizione evento:

Dopo un anno di immersione nei libri, nei graphic novel, nei film proposti dal progetto per giovani adulti Nella tana del Bianconiglio, le classi dell’ITI “L. da Vinci” e dell’IPSIA “G. Vallauri” si confrontano con uno degli autori più amati e discussi degli ultimi anni a livello internazionale. In una delle sue rare apparizioni, Brooks si mette a loro disposizione, pronto a ragionare su questioni scomode e profonde e sui luoghi più oscuri dell’animo umano.

Data: Maggio 24, 2018

Comune: Carpi

Luogo: Sala delle Vedute di Palazzo dei Pio

Tipologia evento: incontro con l’autore

conduzione a cura di Associazione Culturale Hamelin 

Torna indietro

Ospiti presenti

Kevin Brooks

Kevin Brooks, scrittore inglese, esordisce con il romanzo Martyn Pig nel 2002, con cui vince il Branford Boase Award e viene candidato anche al Carnegie Medal. Premio che vincerà nel 2014 con Bunker diary, che lo porta alla ribalta mediatica per le vicende narrate e per un finale che non lascia speranze. Autore prolifico, pubblicato in Italia da Piemme.