Anna Ottani Cavina

Anna Ottani Cavina, a lungo docente di Storia dell’Arte all’Università di Bologna e visiting professor a Yale, Brown e Columbia University, ha creato e diretto la Fondazione Federico Zeri. Insegna alla Johns Hopkins University SAIS Europe. Fra i suoi libri e cataloghi di mostre: Carlo Saraceni (Mario Spagnol), Il Settecento e l’antico (Einaudi), I paesaggi della ragione (Einaudi), Felice Giani (Electa), Paysages d’Italie (Electa), Montagna, arte e scienza (Skira), Geometries of Silence (Columbia University), Granet, Roma e Parigi (Electa Mondadori), Federico Zeri, dietro l’immagine (Allemandi), Terre senz’ombra (Adelphi). Dal governo francese è stata insignita del titolo della Légion d’honneur (2001) e di Officier des Art et des Lettres (2011).

 

Torna indietro

Eventi con la partecipazione dell'ospite

Data: 27 Maggio, 2017

Città: Carpi

Luogo: Teatro Comunale

Tipo di evento: incontro

 

Italia dipinta. Quando gli artisti ‘costruirono’ una certa idea del nostro paesaggio

Descrizione evento:

Prendendo spunto dal suo recente volume Terre senz’ombra (Adelphi), Ottani Cavina racconta le origini della pittura en plein air quando, alla fine del Settecento, gli artisti abbandonarono gli ateliers per dipingere nella natura ‘costruendo’, da angolazioni diverse, una certa idea di paesaggio. Questo accade essenzialmente in Italia, nell’incontro con la luce e le geometrie del nostro Paese, che gli artisti (inglesi, francesi, tedeschi, danesi…) interpretano e ricreano. I paesaggi dipinti infatti hanno stralciato dalla realtà immagini a tal punto memorabili da plasmare l’idea del paesaggio italiano. Paradossalmente si potrebbe dire che Poussin, Thomas Jones e Corot abbiano contribuito a costruire quel luogo dell’immaginazione e della memoria che da allora tutti noi, credendo di conoscerlo da sempre, chiamiamo Italia.

 


Per il resto del viaggio…

Descrizione evento:

Nascere in Afghanistan, in Romania, in Italia o a Berlino: poco importa, se è un luogo o un momento sbagliato. C’è sempre una scelta non facile per crescere e trovare il proprio posto nel mondo, per inseguire i propri sogni e il proprio futuro, le proprie radici e gli affetti profondi, senza confondere le luci con le ombre, il bene con il male, la vita con la morte.

Data: Maggio 27, 2017

Comune: Carpi

Luogo: Sala delle Vedute di Palazzo dei Pio

Tipologia evento: incontro con l’autore

conduce Gabriela Zucchini, Equilibri 

Torna indietro

Ospiti presenti

Fabio Geda

Fabio Geda, ha costruito il suo percorso narrativo a partire dall’esperienza di educatore. Collabora con riviste e quotidiani, la Scuola Holden, il Circolo dei Lettori di Torino e la Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura. Tra i suoi romanzi ricordiamo Per il resto del viaggio ho sparato agli indiani (Feltrinelli) e Nel mare ci sono i coccodrilli (Baldini Castoldi Dalai). Con Marco Magnone ha iniziato la saga distopica Berlin (Mondadori).


Umberto Eco: Il nome della rosa

Descrizione evento:

In occasione dell’uscita dell’audiolibro omonimo (Emons Edizioni)
Un romanzo icona del Novecento italiano (oltre 25 milioni di copie, tradotto in 35 Paesi), che Ragno legge, accompagnando per mano il pubblico alla sua riscoperta, attraverso i labirinti linguistici di un’opera ricca di ironia e dottrina, sorprendente per ampiezza ed erudizione, a metà strada tra il teologico e il poliziesco.

Data: Maggio 28, 2017

Comune: Carpi

Luogo: Pronao del Teatro Comunale

Tipologia evento: reading teatrale

 

Torna indietro

Ospiti presenti

Tommaso Ragno

Tommaso Ragno, uno dei più importanti attori del nostro teatro, ha lavorato con registi come Luca Ronconi, Carlo Cecchi e Toni Servillo. Di recente è comparso nel film La pazza gioia di Paolo Virzì.


Quando abitavamo a Pepperland. Omaggio a un disco e a un anno indimenticabile

Descrizione evento:

Il Sgt. Pepper dei Beatles non è stato solo un disco, ma una piega della storia rock e, se vogliamo esagerare, una piega della storia del Novecento. Forte di quell’album, una generazione di teenager e ventenni (“Mai credere a chi ha più di trent’anni”) ha alzato la voce e fatto emergere sogni, desideri, speranze, illusioni. A quel punto, niente è stato più uguale a prima.

Data: Maggio 26, 2017

Comune: Carpi

Luogo: Cortile di Levante

Tipologia evento: incontro

 

Torna indietro

Ospiti presenti

Riccardo Bertoncelli

Riccardo Bertoncelli, scrive di musica da quando aveva 17 anni. Ha spensieratamente perduto il conto di articoli, recensioni, interviste che ha scritto, oltre a non meno di 250 libri come autore, curatore, traduttore. Vive in una casa piena di dischi e da grande vorrebbe fare l’astronauta.


Tiziano Paganelli

Tiziano Paganelli, inizia giovanissimo gli studi musicali con la fisarmonica; si diploma poi in flauto presso il Conservatorio di Cesena. Scrive musiche originali per il teatro e collabora come musicista alla realizzazione di eventi teatrali destinati ai ragazzi. Sensibile al rapporto magia-suono, ama ricercare strumenti etnici che inserisce nel gioco della narrazione. Dal 1996 e’ membro del S.I.E.M. (Società Italiana per l’Educazione Musicale) e organizza laboratori di animazione musicale per bambini e corsi di formazione per insegnanti.

 

Torna indietro

Eventi con la partecipazione dell'ospite

Data: 25 Maggio, 2017

Città: Carpi

Luogo: Nuovo Cinema Teatro Italia

Tipo di evento: incontro

 

La medicina per la nonna

Descrizione evento:

Lettura spettacolo per voce recitante e suoni liberamente tratta da La magica medicina di Roald Dahl.

 

Data: 9 Giugno, 2016

Città: Carpi

Luogo: Parco della Resistenza

Tipo di evento: incontro

 

Machemare! Fiabe di acqua salata

Descrizione evento:

Tre fiabe, scelte tra le tante della tradizione italiana ed europea, molti personaggi, un unico indiscusso protagonista, il mare e i suoi abitanti magici: una voce dagli abissi misteriosi che cattura la curiosità di Cola Pesce; il combattimento tra Baccinin Tribordo e il polipo gigante; il richiamo di un Bastimento carico di… che attraversa il mare in cerca di avventure.

 

Data: 12 Giugno, 2016

Città: Carpi

Luogo: Cortiletto Nord di Palazzo dei Pio

Tipo di evento: incontro

 

Quantestorie, Signor Dahl!

Descrizione evento:

Narrazione musicata dal Minipin di Roald Dahl
Attenti al bosco stregato: tanti ci entrano e nessuno è tornato. Questo è il bosco dove il Piccolo Bill vuole tanto andare, ma la sua mamma gli dice che ci sono i Policorni, gli Sfarabocchi, i Cnidi Vermicolosi e i Sarcopedonti: è tutto vero. Infatti, appena entrato nella foresta, lo Sputacchione Succiasangue Tritadenti Sparasassi lo insegue sputando fuoco e… E Piccolo Bill non si sarebbe salvato se una finestrina non si fosse aperta in un tronco: il solito miracolo che Dahl fa accadere in aiuto dei bambini.

 


Koinè

Koiné, compagnia teatrale coordinata da Silvio Panini, realizza spettacoli e progetti teatrali che si caratterizzano per il rapporto con i luoghi prescelti per le rappresentazioni. L’azione di Koiné trasforma, amplifica e moltiplica le destinazioni d’uso dei luoghi, nel rispetto delle loro caratteristiche e nell’incontro con chi li abita e frequenta abitualmente. Agendo al di fuori degli spazi teatrali, l’attività di Koiné ha il maggiore sviluppo su tematiche di carattere agricolo, ambientale ed enogastronomico.

 

Torna indietro

Eventi con la partecipazione dell'ospite

Data: 28 Maggio, 2017

Città: Carpi

Luogo: Cortile d’Onore di Palazzo dei Pio e centro storico

Tipo di evento: incontro

 

Nuovi racconti per la città

Descrizione evento:

Qual è la tua guida preferita? Quella tecnologica o quella poetica, quella chiacchierona o quella incalzante? Una sorta di divertente test a tappe per chi visita la città, per sondare quale sia il modo più efficace di raccontare Carpi allo studente, al cittadino, al turista. Con una tappa straordinaria: gli affreschi del Torrione degli Spagnoli eccezionalmente accessibili per il tour.

 

Data: 3 Ottobre, 2015

Città: Carpi

Luogo: Cortile d'Onore di Palazzo dei Pio

Tipo di evento: incontro

 

La botte dei sensi. Il racconto del riso

Descrizione evento:

Il racconto del riso parte dal Rinascimento, da quando il duca di Milano portò in questo triangolo di terra tra Mantova, Rolo e Carpi quello che ancora oggi è il “riso originario”. Il racconto del riso è anche un racconto di donne, giovani e meno giovani, che partivano da queste terre per andare a fare le mondine in Piemonte. È un racconto di ricette, di una comunità e di… bellezza: perché le performance di Koinè guidano lo spettatore a scoprire, attivamente e teatralmente, le proprietà “estetiche” del riso.
Replica: 04/10/2015

 


Federico Fiumani

Federico Fiumani, parallelamente all’attività musicale (sedici album all’attivo) ha pubblicato tre libretti di poesie in seguito riuniti nel volume Odio Springsteen e gli U2 (Coniglio). Per lo stesso editore erano già usciti Dov’eri tu nel ’77 e l’autobiografia “a frammenti” Brindando coi demoni.

 

Torna indietro

Eventi con la partecipazione dell'ospite

Data: 24 Maggio, 2017

Città: Carpi

Luogo: Nuovo Cinema Teatro Italia

Tipo di evento: incontro

 

Federico Fiumani

Descrizione evento:

Autore, chitarrista e scrittore, il fondatore e cantante dei Diaframma ci accompagna nelle suggestiveatmosfere delle canzoni che hanno segnato la storia della band fiorentina.

 


Abitare il romanzo. La voce del romanzo

Descrizione evento:

Un romanzo è innanzitutto una voce: porta il lettore nel luogo e nel tempo della narrazione, accompagna i protagonisti, evolvendosi in maniera sempre credibile e verosimile, e riesce a cogliere il senso di straniamento, il cambiamento irreversibile provocato da un viaggio. Una voce capace di ricordare e raccontare la storia di una generazione e del futuro che credeva di costruire. Parlando dei loro rispettivi romanzi, Capossele e Manzini si confrontano sul processo di ricerca di quella voce e dell’esattezza del timbro che la fa diventare romanzo.
In collaborazione con Piacere Modena

Data: Maggio 28, 2017

Comune: Carpi

Luogo: Cortile del Palazzo della Pieve

Tipologia evento: aperitivo con l’autore

modera Simonetta Bitasi, lettore ambulante e consulente letteraria 

Torna indietro

Ospiti presenti

Gaia Manzini

Gaia Manzini, ha esordito nel 2009 con la raccolta di racconti Nudo di famiglia (Fandango, finalista premio Chiara), seguita nel 2012 dal romanzo La comparsa di Laure Armstrong (Fandango, selezione premio Strega, finalista premio Rieti). Ultima la luce (Mondadori), è il suo secondo romanzo.

Francesca Capossele

Francesca Capossele, nata nel 1958, vive a Ferrara dove lavora come insegnante. 1972 (Playground) è il suo romanzo d’esordio.


New York: capitale del mondo, epicentro del Caos

Descrizione evento:

New York che ha creato Trump e lo combatte a oltranza. New York modello di società multietnica, ma anche “segregata” più che mai. New York capitale globale, polo d’attrazione dei cervelli ed epicentro di una civiltà decadente. È in questo luogo che l’Occidente estremo esibisce tutte le sue contraddizioni.

Data: Maggio 28, 2017

Comune: Carpi

Luogo: Tenda di Piazza Re Astolfo

Tipologia evento: lezione magistrale

conduce Florio Magnanini, direttore del settimanale Voce 

Torna indietro

Ospiti presenti

Federico Rampini

Federico Rampini, giornalista, scrittore, docente, commentatore, è corrispondente da New York per la Repubblica. Spazia dai temi dell’economia a quelli del lifestyle e delle tendenze sociali e di costume e racconta il nostro Paese dall’America. È autore di numerosi saggi tradotti in diverse lingue: i più recenti sono All you need is love. L’economia spiegata con le canzoni dei Beatles, L’età del caos, Il tradimento (Mondadori) e Rete padrona (Feltrinelli).


Federico Fiumani

Descrizione evento:

Autore, chitarrista e scrittore, il fondatore e cantante dei Diaframma ci accompagna nelle suggestiveatmosfere delle canzoni che hanno segnato la storia della band fiorentina.

Data: Maggio 24, 2017

Comune: Soliera

Luogo: Nuovo Cinema Teatro Italia

Tipologia evento: concerto

 

Torna indietro

Ospiti presenti

Federico Fiumani

Federico Fiumani, parallelamente all’attività musicale (sedici album all’attivo) ha pubblicato tre libretti di poesie in seguito riuniti nel volume Odio Springsteen e gli U2 (Coniglio). Per lo stesso editore erano già usciti Dov’eri tu nel ’77 e l’autobiografia “a frammenti” Brindando coi demoni.