Dante Cigarini

Dante Cigarini è cantastorie, busker, mago e musicista, ma soprattutto burattinaio e attore ventriloquo. Con La scatola magica, atelier-laboratorio teatrale da lui fondato nel 1991, produce e realizza spettacoli per bambini sviluppando un cammino di incontro e fusione tra discipline artistiche diverse, dal teatro di figura alla clownerie. È stato ospite di trasmissioni televisive e ha partecipato a rassegne e festival internazionali di Teatro di Figura con i suoi spettacoli nei quali utilizza spesso pupazzi e marionette.

 

Torna indietro

Eventi con la partecipazione dell'ospite

Data: 4 Ottobre, 2014

Città: Carpi

Luogo: Piazza Castello

Tipo di evento: incontro

 

Guardo gli asini che volano

Descrizione evento:

Il ventriloquo e contastorie Dante Cigarini in uno scoppiettante spettacolo fatto di risate, colpi di scena, pupazzi, maschere magiche e mille voci che si mescolano, creerà una piacevole atmosfera adatta a famiglie, adulti e bambini.

 


Il viaggio come esperienza di vita

Descrizione evento:

Un reporter e uno scrittore ci racconteranno paesaggi, incontri, tempi e modalità dei loro viaggi compiuti per conoscere se stessi e il mondo. Rumiz, uno dei giornalisti italiani più conosciuti a livello internazionale, Ervas, narratore di un grande viaggio di un padre e il figlio il cui risultato è stato “Se ti abbraccio non aver paura”, libro rivelazione degli ultimi anni, parleranno e si confronteranno con i ragazzi delle scuole medie e superiori.

Data: Ottobre 4, 2014

Comune: Carpi

Luogo: Tenda di Piazza Re Astolfo

Tipologia evento: incontro con gli autori

 

Torna indietro

Ospiti presenti

Paolo Rumiz

Paolo Rumiz, inviato speciale del Piccolo di Trieste ed editorialista di La Repubblica dal 1986 segue gli eventi dell’area balcanica. Vince il premio Hemingway nel 1993 per i suoi servizi dalla Bosnia e il premio Max David nel 1994 come migliore inviato italiano dell’anno. Dopo i reportages giornalistici degli anni novanta ha iniziato a viaggiare in Italia e in Europa utilizzando i mezzi più disparati e da queste esperienze sono nati i suoi libri di maggiore successo. Nel 2012 è uscito A piedi (Feltrinelli) diario di un viaggio da Trieste alla punta meridionale dell’Istria fatto a piedi, passo dopo passo, accompagnato da riflessioni sull’importanza del camminare. Seguono sempre nel 2012 Trans Europa Express (Feltrinelli) nato da un viaggio del 2008 dalla Finlandia all’Ucraina e nel 2013 Morimondo (Feltrinelli) dedicato al Po. Nel 2014 ha compiuto un viaggio sui luoghi della prima Guerra mondiale.

Fulvio Ervas

Fulvio Ervas è nato in provincia di Treviso nel 1955. Esordisce nel 1999 quando, insieme alla sorella Luisa, vince il Premio Calvino con il racconto La lotteria (Marcos y Marcos, 2005). Nel 2006 pubblica, sempre con la sorella, Commesse di Treviso (Marcos y Marcos), primo di una serie di romanzi ambientati nel Nordest che hanno per protagonista l’ispettore Stucky. Raggiunge un ampio successo con il romanzo Se ti abbraccio non aver paura (Marcos y Marcos, 2012), nel quale racconta il viaggio di un padre e il figlio affetto da autismo.


Guardo gli asini che volano

Descrizione evento:

Il ventriloquo e contastorie Dante Cigarini in uno scoppiettante spettacolo fatto di risate, colpi di scena, pupazzi, maschere magiche e mille voci che si mescolano, creerà una piacevole atmosfera adatta a famiglie, adulti e bambini.

Data: Ottobre 4, 2014

Comune: Campogalliano

Luogo: Piazza Castello

Tipologia evento: spettacolo comico

 

Torna indietro

Ospiti presenti

Dante Cigarini

Dante Cigarini è cantastorie, busker, mago e musicista, ma soprattutto burattinaio e attore ventriloquo. Con La scatola magica, atelier-laboratorio teatrale da lui fondato nel 1991, produce e realizza spettacoli per bambini sviluppando un cammino di incontro e fusione tra discipline artistiche diverse, dal teatro di figura alla clownerie. È stato ospite di trasmissioni televisive e ha partecipato a rassegne e festival internazionali di Teatro di Figura con i suoi spettacoli nei quali utilizza spesso pupazzi e marionette.


Disegnare una mappa. Alle radici del libro per l’infanzia e per ragazzi | Una bussola in tasca, ovvero seguire i sentieri di un libro

Descrizione evento:

Come nasce un libro per ragazzi? Come orientarsi nell’editoria per bambini e ragazzi? Una scrittrice e una libraia tracceranno una mappa per orientarsi nel mare della buona letteratura per ragazzi percorrendo le strade che autori e illustratori hanno disegnato nel tempo.

Data: Ottobre 5, 2014

Comune: Carpi

Luogo: Piazza Garibaldi

Tipologia evento: incontro

conduce Alessia Napolitano, a cura della Libreria Radice Labirinto 

Torna indietro

Ospiti presenti

Nadia Terranova

Nadia Terranova per Einaudi Stile Libero ha scritto il romanzo Gli anni al contrario (vincitore di premi quali il Bagutta Opera Prima, il Brancati e l’americano The Bridge Book Award) e Addio fantasmi. Autrice di libri per ragazzi, tra cui Bruno il bambino che imparò a volare (Orecchio Acerbo) e Casca il mondo (Mondadori) e Omero è stato qui (Bompiani), è tradotta in francese, spagnolo, polacco, lituano. Collabora con la Repubblica e altre testate


Disegnare una mappa. Alle radici del libro per l’infanzia e per ragazzi | Sfoglia una pagina

Descrizione evento:

Un libro è fatto di pagine, ma la pagina n. 32 che viveva in un libro, rimaneva ostinatamente bianca. Tutte le altre avevano almeno un titolo, il finale di un racconto o un inizio, ma la pagina 32 era solo bianca, finché un giorno…
Ispirato a un racconto di Ermanno Bencivenga.

Data: Ottobre 5, 2014

Comune: Carpi

Luogo: Piazza Garibaldi

Tipologia evento: laboratorio creativo

a cura della Libreria Radice Labirinto 

Torna indietro

Ospiti presenti

Carlotta Casacci

Carlotta Casacci è laureata in storia dell’arte con esperienze di insegnamento nelle scuole d’infanzia. Progetta e realizza laboratori creativi e didattici nei musei e nelle scuole e si è dedicata allo sviluppo di attività nell’ambito della didattica della creatività.


Disegnare una mappa. Alle radici del libro per l’infanzia e per ragazzi | Sguardie e Ladri, ovvero regali e furti di un editore nel libro per ragazzi

Descrizione evento:

Come scegliere un libro? Come leggerlo ai bambini? Una scrittrice per ragazzi propone un percorso tra editori, illustratori e traduttori con esempi pratici da segnare in agenda per osservare con attenzione nei libri piccoli dettagli indicatori di qualità.

Data: Ottobre 5, 2014

Comune: Carpi

Luogo: Piazza Garibaldi

Tipologia evento: incontro con l’autrice

a cura della Libreria Radice Labirinto 

Torna indietro

Ospiti presenti

Teresa Porcella

Teresa Porcella è nata a Cagliari nel 1965 è si è laureata in Filosofia del Rinascimento a Firenze, città dove vive e lavora. Da molti anni si occupa di libri per ragazzi come autrice, progettista editoriale e editor. Per Motta Junior ha ideato e cura la collana di poesia Il suono della conchiglia e quella di narrativa BUS (Biblioteca Universale Scolastica) ed è autrice del libro per bambini Dammi una mano (2012). Per Giunti ha curato la raccolta di racconti Adottamostri (2007) nella quale ha inserito anche un suo racconto. Nel 2005 ha fondato l’Associazione Scioglilibro onlus finalizzata alla promozione della lettura.


Disegnare una mappa. Alle radici del libro per l’infanzia e per ragazzi | Pagina dopo Pagina

Descrizione evento:

Fra leggerezza, incanto e ironia, un laboratorio per capire di cosa è fatto un libro. Versi e immagini in equilibrio per rivelare che, a volte, il risultato di impossibili formule matematiche è la poesia. Ispirato all’albo “Un foglio più un foglio” di Giuseppe Mazza e Anna Cairanti (Topipittori).

Data: Ottobre 5, 2014

Comune: Carpi

Luogo: Piazza Garibaldi

Tipologia evento: laboratorio creativo

a cura della Libreria Radice Labirinto 

Torna indietro

Ospiti presenti

Carlotta Casacci

Carlotta Casacci è laureata in storia dell’arte con esperienze di insegnamento nelle scuole d’infanzia. Progetta e realizza laboratori creativi e didattici nei musei e nelle scuole e si è dedicata allo sviluppo di attività nell’ambito della didattica della creatività.


Teresa Porcella

Teresa Porcella è nata a Cagliari nel 1965 è si è laureata in Filosofia del Rinascimento a Firenze, città dove vive e lavora. Da molti anni si occupa di libri per ragazzi come autrice, progettista editoriale e editor. Per Motta Junior ha ideato e cura la collana di poesia Il suono della conchiglia e quella di narrativa BUS (Biblioteca Universale Scolastica) ed è autrice del libro per bambini Dammi una mano (2012). Per Giunti ha curato la raccolta di racconti Adottamostri (2007) nella quale ha inserito anche un suo racconto. Nel 2005 ha fondato l’Associazione Scioglilibro onlus finalizzata alla promozione della lettura.

 

Torna indietro

Eventi con la partecipazione dell'ospite

Data: 5 Ottobre, 2014

Città: Carpi

Luogo: Piazza Garibaldi

Tipo di evento: incontro

 

Disegnare una mappa. Alle radici del libro per l’infanzia e per ragazzi | Sguardie e Ladri, ovvero regali e furti di un editore nel libro per ragazzi

Descrizione evento:

Come scegliere un libro? Come leggerlo ai bambini? Una scrittrice per ragazzi propone un percorso tra editori, illustratori e traduttori con esempi pratici da segnare in agenda per osservare con attenzione nei libri piccoli dettagli indicatori di qualità.

 


Carlotta Casacci

Carlotta Casacci è laureata in storia dell’arte con esperienze di insegnamento nelle scuole d’infanzia. Progetta e realizza laboratori creativi e didattici nei musei e nelle scuole e si è dedicata allo sviluppo di attività nell’ambito della didattica della creatività.

 

Torna indietro

Eventi con la partecipazione dell'ospite

Data: 5 Ottobre, 2014

Città: Carpi

Luogo: Piazza Garibaldi

Tipo di evento: incontro

 

Disegnare una mappa. Alle radici del libro per l’infanzia e per ragazzi | Sfoglia una pagina

Descrizione evento:

Un libro è fatto di pagine, ma la pagina n. 32 che viveva in un libro, rimaneva ostinatamente bianca. Tutte le altre avevano almeno un titolo, il finale di un racconto o un inizio, ma la pagina 32 era solo bianca, finché un giorno…
Ispirato a un racconto di Ermanno Bencivenga.

 

Data: 5 Ottobre, 2014

Città: Carpi

Luogo: Piazza Garibaldi

Tipo di evento: incontro

 

Disegnare una mappa. Alle radici del libro per l’infanzia e per ragazzi | Pagina dopo Pagina

Descrizione evento:

Fra leggerezza, incanto e ironia, un laboratorio per capire di cosa è fatto un libro. Versi e immagini in equilibrio per rivelare che, a volte, il risultato di impossibili formule matematiche è la poesia. Ispirato all’albo “Un foglio più un foglio” di Giuseppe Mazza e Anna Cairanti (Topipittori).