Bob Corn

Tiziano Sgarbi, che utilizza il nome d’arte Bob Corn, inizia la sua carriera di musicista negli anni ’90 con il gruppo grunge Fooltribe. Nel 2001 inizia a comporre canzoni con il nome di Bob Corn e debutterà nel 2004 con il primo album dal titolo Sad punk and pasta for breakfast dando vita a un sound folk dalle melodie intimiste. Sono seguiti altri quattro album, di cui l’ultimo nel 2011, The Watermelon Dream.

 

Torna indietro

Eventi con la partecipazione dell'ospite

Data: 4 Ottobre, 2014

Città: Carpi

Luogo: Piazza dei Martiri

Tipo di evento: incontro

 

Libri in piazza. Canzoni e storie on the road | Bob Corn in concerto

Descrizione evento:

Letture tratte da “Questa terra è la mia terra” di Woody Guthrie a cura dei Lettori volontari “Donare voci”
Bob Corn, alias Tiziano Sgarbi, è il grande padre della musica indipendente in provincia di Modena. Dalle sonorità grunge degli anni ’90 è approdato a un maturo sound che unisce toni blues a un’energia alla Johnny Cash.

 


Massimo Carlotto

Massimo Carlotto, nato a Padova nel 1956, ha raggiunto il successo come scrittore nel 1995 con il romanzo Il fuggiasco (e/o). Inizialmente definito scrittore noir nel suo percorso d’autore si è poi orientato a una forma di romanzo originale, capace di superare i modelli di genere avvalendosi del thriller ma senza limitarsi ad esso. Ha pubblicato molti romanzi di successo con l’editore e/o, mentre per Einaudi Stile Libero è uscito, con Francesco Abate, il bestseller Mi fido di te (2008). Il suo personaggio più noto è Marco Buratti, L’Alligatore, detective ex carcerato. I suoi libri sono tradotti in molte lingue e hanno vinto numerosi premi sia in Italia sia all’estero.

 

Torna indietro

Eventi con la partecipazione dell'ospite

Data: 5 Ottobre, 2014

Città: Carpi

Luogo: Piazza Garibaldi

Tipo di evento: incontro

 

Atmosfere Noir

Descrizione evento:

Massimo Carlotto ha affrontato nei suoi libri temi scottanti dei grandi misteri irrisolti nazionali e internazionali. Lo ha spesso fatto narrando le storie e i reportage attraverso un uso sapiente del Genere Noir e del Giallo. Alla Festa del Racconto viene a raccontare le modalità del suo lavoro decennale di indagini e scoperte.

 


Amore scalzo. Concertato a due per Piero Ciampi

Descrizione evento:

Inaugurazione con Autorità
A seguire, spettacolo
Drammaturgia e interpretazione di Alessio Boni e Marcello Prayer
Omaggio alla testimonianza poetica del cantautore Piero Ciampi, in un gioco di dualità e incrocio di versi, per un’unica voce a servizio della sua parola…canto di Amore e Solitudine.

Data: Ottobre 3, 2014

Comune: Carpi

Luogo: Teatro Comunale

Tipologia evento: spettacolo

 

Torna indietro

Ospiti presenti

Alessio Boni

Alessio Boni è uno degli attori italiani di cinema e teatro più apprezzati dalla critica e dal pubblico. Dopo il diploma all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica di Roma si perfeziona con il regista Luca Ronconi e lavora accanto a Liliana Cavani in Dove siete? Io sono qui del 1993. La svolta nella carriera arriva nel 2003 con il film La meglio gioventù di Marco Tullio Giordana grazie al quale vince il Nastro d’Argento come migliore attore protagonista. La collaborazione con questo regista continua con i due film Quando sei nato non puoi più nasconderti con cui vince il Globo d’oro nel 2005 e Sanguepazzo nel 2008. Si aggiudicherà un altro Globo d’oro nel 2006 come migliore attore protagonista per il film Arrivederci amore, ciao di Michele Soavi. Per il teatro ha partecipato a numerosi spettacoli di cui il più recente della stagione 2012-2013 è Canto degli esclusi lettura di poesie di Alda Merini con Marcello Prayer.

Marcello Prayer

Marcello Prayer è nato nel 1965. Dopo il diploma alla Scuola di Espressione e di Interpretazione scenica di Bari ha iniziato la carriera di attore sia di teatro classico sia delle più avanzate esperienze di sperimentazione. Esordisce al Piccolo Teatro di Bari nel 1984 con In alto mare diretto da Eugenio D’Attoma. Segue una lunga carriera teatrale, durante la quale partecipa al progetto Dante – Divina Commedia. Per un teatro di poesia con la regia di Federico Tiezzi. Esordisce nel cinema nel 2003 con la La meglio gioventù di Marco Tullio Giordana. In seguito con continuità è presente in numerosi film, dei quali citiamo Quando sei nato non puoi più nasconderti di Marco Tullio Giordana (2005), L’estate di Martino di Massimo Natale (2010) e il più recente Controra–House of Shadows di Rossella De Venuto (2014).


I libri che mi hanno cambiato la vita, le canzoni che mi hanno salvato

Descrizione evento:

Il recente successo con l’album “Che ci vado a fare a Londra?”, il passato assieme ai Timoria. Omar Pedrini, un rocker curioso che si nutre di passioni artistiche e letterarie, ci parlerà dei poeti e degli scrittori che con un verso o una frase gli hanno cambiato la prospettiva sul mondo.

Data: Ottobre 4, 2014

Comune: Carpi

Luogo: Cortile di Levante

Tipologia evento: incontro

conduce Davide Bregola 

Torna indietro

Ospiti presenti

Omar Pedrini

Omar Pedrini è nato a Brescia nel 1967. È stato il chitarrista e leader dei Timoria fino al 2003 raggiungendo a metà degli anni novanta ottimi riscontri grazie agli album Viaggio senza vento e 2020 Speedball. Il suo esordio da solista è del 1996 con Beatnik pubblicato quando la sua band era in piena attività. Il suo ultimo disco è uscito nel 2014 con il titolo Che ci vado a fare a Londra?


Acoustic Café. Una serata di parole e musica | Perturbazione

Descrizione evento:

I Perturbazione sono i vincitori del Premio della Critica del più recente festival canoro di Sanremo. Suoneranno e dialogheranno con Ezio Guaitamacchi, noto critico musicale, raccontandoci aneddoti, eroismi e avventure di chi fa rock oggi in giro per il mondo.

Data: Ottobre 5, 2014

Comune: Novi Di Modena

Luogo: Sala Arci Taverna

Tipologia evento: parole e musica

 

Torna indietro

Ospiti presenti

Ezio Guaitamacchi

Ezio Guaitamacchi, giornalista, scrittore, musicista, autore e conduttore radiotelevisivo, è fondatore del mensile specializzato Jam. Ha pubblicato per Rizzoli 1000 canzoni che ci hanno cambiato la vita e il volume gemello 1000 concerti che ci hanno cambiato la vita. Dal 2005 è la voce rock più autorevole di LifeGate Radio. Nel 2010 per Arcana ha pubblicato il libro Delitti rock. Propone in tutta Italia serate di parole e musica (Acoustic cafè) e spettacoli in cui racconta (tra suoni e visioni) la grande storia del rock.

Perturbazione

Perturbazione è un gruppo musicale pop rock originario di Rivoli (Torino) sorto alla fine degli anni ’80. Nel 1998 pubblicano il primo album Waiting to Happen cantato in inglese. Nel 2002 il gruppo raggiunge il successo con l’album In circolo a cui segue un tour che si è protratto fino al 2004. Nel 2005 esce Canzoni allo specchio con collaborazioni di Francesco Bianconi dei Baustelle e Jukka Reverberi dei Giardini di Mirò. Sulla scia del successo di questo album il gruppo realizza uno spettacolo dal titolo Le città viste dal basso. Il loro ultimo album è del 2013 con il titolo La vita davanti.


Carlotta Casacci

Carlotta Casacci è laureata in storia dell’arte con esperienze di insegnamento nelle scuole d’infanzia. Progetta e realizza laboratori creativi e didattici nei musei e nelle scuole e si è dedicata allo sviluppo di attività nell’ambito della didattica della creatività.

 

Torna indietro

Eventi con la partecipazione dell'ospite

Data: 5 Ottobre, 2014

Città: Carpi

Luogo: Piazza Garibaldi

Tipo di evento: incontro

 

Disegnare una mappa. Alle radici del libro per l’infanzia e per ragazzi | Sfoglia una pagina

Descrizione evento:

Un libro è fatto di pagine, ma la pagina n. 32 che viveva in un libro, rimaneva ostinatamente bianca. Tutte le altre avevano almeno un titolo, il finale di un racconto o un inizio, ma la pagina 32 era solo bianca, finché un giorno…
Ispirato a un racconto di Ermanno Bencivenga.

 

Data: 5 Ottobre, 2014

Città: Carpi

Luogo: Piazza Garibaldi

Tipo di evento: incontro

 

Disegnare una mappa. Alle radici del libro per l’infanzia e per ragazzi | Pagina dopo Pagina

Descrizione evento:

Fra leggerezza, incanto e ironia, un laboratorio per capire di cosa è fatto un libro. Versi e immagini in equilibrio per rivelare che, a volte, il risultato di impossibili formule matematiche è la poesia. Ispirato all’albo “Un foglio più un foglio” di Giuseppe Mazza e Anna Cairanti (Topipittori).

 


Melania Mazzucco

Melania Mazzucco è nata a Roma nel 1966. Dopo la laurea in Lettere moderne frequenta il Centro sperimentale di cinematografia di Roma e si diploma in sceneggiatura. Nel 1996 pubblica il suo primo romanzo Il bacio della Medusa (Baldini & Castoldi) e in seguito La camera di Baltus (Baldini & Castoldi, 1998) di argomento storico-artistico. Nel 2000 con Rizzoli pubblica Lei così amata che vince diversi premi. Del 2003 è il romanzo Vita (Rizzoli) che reinventa in chiave fantastica e picaresca la vera storia di emigrazione in America del nonno paterno Diamante. Vincitore del premio Strega ha grande fortuna anche all’estero. Dal successivo romanzo del 2005 Un giorno perfetto (Rizzoli) viene poi tratto un film nel 2009 con la regia di Ferzan Ozpetek. La sua carriera è costellata di ulteriori successi fino all’ultima opera del 2013 dal titolo Sei come sei (Einaudi).

 

Torna indietro

Eventi con la partecipazione dell'ospite

Data: 5 Ottobre, 2014

Città: Carpi

Luogo: Cortile di Levante

Tipo di evento: incontro

 

Sei come sei

Descrizione evento:

Nel romanzo “Sei come sei” Eva ha solo undici anni e ha già vissuto sulla sua pelle il rifiuto dei compagni di classe e la sensazione di sentirsi diversa da tutti. Eva ha una famiglia strana alle spalle, vive con uno zio, non ha mai avuto una madre, è figlia di due padri… Una storia complicata e drammatica che la scrittrice riesce, con la sua bravura, a condurre verso una possibile soluzione in nome della sincerità dei sentimenti tra un padre e una figlia al di là delle convenzioni.

 


Il fiume lento e la balena. Mostra di tavole illustrate di Alessandro Sanna

Descrizione evento:

Evento inaugurale con action painting dell’autore e improvvisazioni vocali jazz di Francesca Ajmar
A seguire visita guidata alla mostra
Vincitore del prestigioso Premio Andersen per il più bel libro illustrato del 2014, Alessandro Sanna ci introdurrà nelle atmosfere sublimi di un grande fiume, dell’oceano e dei personaggi che vi abitano.
La mostra delle tavole dei suoi libri “Fiume lento. Un viaggio lungo il Po” (Rizzoli, 2013) e “Moby Dick” (Alessandro Berardinelli editore, 2013) verrà inaugurata dalla performance in cui l’artista darà un saggio della sua arte.

Data: Ottobre 3, 2014

Comune: Carpi

Luogo: Cortile di Levante

Tipologia evento: performance di action painting e musica

 

Torna indietro

Ospiti presenti

Alessandro Sanna

Alessandro Sanna è nato in provincia di Verona nel 1975 e vive a Mantova. È uno dei più importanti illustratori italiani e pubblica libri illustrati per bambini e adulti. Ha realizzato un murales per la nuova Biblioteca di Finale Emilia. Fra le sue pubblicazioni più recenti ricordiamo Fiume lento. Un viaggio lungo il Po (Rizzoli, 2013), premio Andersen e Un castello di libri (Panini, 2014).

Francesca Ajmar

Francesca Ajmar, dopo gli iniziali studi di pianoforte, durante l’adolescenza inizia a sviluppare uno spiccato interesse per il jazz e la musica brasiliana. Nel 2000 costituisce un quartetto jazz e, con questa formazione, inizia a registrare i primi album. Nel 2002 viene votata dalla rivista Musica jazz tra i migliori giovani talenti. Accanto all’attività jazzistica si dedica alla musica brasiliana e forma il trio acustico Doze Cordas. Fra i suoi album più recenti ricordiamo Gato de Suburbio (2010).


La pazienza come “cura” verso se stessi e gli altri

Descrizione evento:

Segnato dalla velocità, dalla fretta e dal rapido susseguirsi degli eventi, il nostro sembra essere un tempo inospitale per la pratica della pazienza. Forse allora da qualità della durata, la pazienza può trasformarsi in qualità morale della “cura”: verso l’altro, verso le cose, verso se stessi. Ce ne parlerà Gabriella Caramore, raffinata teologa, nota al grande pubblico per la conduzione dell’originale programma radiofonico“Uomini e profeti”.

Data: Ottobre 5, 2014

Comune: Carpi

Luogo: Cortile del Palazzo della Pieve

Tipologia evento: incontro

conduce Brunetto Salvarani 

Torna indietro

Ospiti presenti

Gabriella Caramore

Gabriella Caramore è nata a Venezia nel 1945 e ha studiato a Padova dove si è laureata in Lettere e Filosofia. Dal 1972 vive e lavora a Roma. La sua attività di ricerca e di scrittura da iniziali premesse filosofiche si è orientata verso problemi religiosi. Collaboratrice di Rai Radio 3 è autrice e conduttrice di numerose trasmissioni radiofoniche fra cui Uomini e Profeti dedicata ai temi dell’attualità religiosa. È autrice di traduzioni e commenti a opere di autori come Yves Bonnefoy e Arthur Rimbaud. Fra le sue ultime pubblicazioni ricordiamo il saggio Nessuno ha mai visto Dio (Morcelliana, 2012) e Pazienza (Il Mulino, 2014).


Caso

Caso è il nome d’arte di Andrea Casali che ha 30 anni e vive a Bergamo. Nel 2005 dopo avere suonato per alcuni anni la batteria in diverse formazioni hardcore-punk, decide di intraprendere l’esperienza solista. Si sposta alla chitarra acustica e prova a raccontarsi con la propria voce. Il suo approccio musicale resta tipicamente punk con aperture verso il folk. Nel 2013 è uscito l’album La linea che sta al centro.

 

Torna indietro

Eventi con la partecipazione dell'ospite

Data: 4 Ottobre, 2014

Città: Carpi

Luogo: Piazza dei Martiri

Tipo di evento: incontro

 

Libri in piazza. Canzoni e storie on the road | Caso in concerto

Descrizione evento:

Letture tratte da “Un anno terribile” di John Fante a cura dei Lettori volontari “Donare voci”
Caso, alias Andrea Casali, ha 32 anni e vive a Bergamo. Chitarra di legno e voce, Caso è il vero outsider del cantautorato italiano. Nei suoi live alterna parole sensibili dietro al microfono a pezzi più rabbiosi, a volte suonati senza amplificazione in piedi su una sedia.