Ermanno Cavazzoni

Ermanno Cavazzoni è nato nel 1947 a Reggio Emilia e vive a Bologna dove insegna Estetica all’Università. Dal suo romanzo Il poema dei lunatici (Bollati Boringhieri, 1987), il regista Federico Fellini ha tratto il soggetto del suo ultimo film La voce della luna. Ha collaborato alla rivista Il semplice (Feltrinelli, 1995-1996) e a Il Caffè Illustrato (dal 2001). Fra i suoi ultimi romanzi ricordiamo: Guida agli animali fantastici (Guanda, 2011) e La valle dei ladri (Quodlibet, 2014).

 

Torna indietro

Eventi con la partecipazione dell'ospite

Data: 4 Ottobre, 2014

Città: Carpi

Luogo: Cortile del Palazzo della Pieve

Tipo di evento: incontro

 

Raccontare le pianure

Descrizione evento:

Gianni Celati da anni rivolge la sua attenzione e la sua sensibilità di scrittore e documentarista al paesaggio. Ermanno Cavazzoni condivide con lui una poetica e una concezione della letteratura che ritroviamo nelle sue opere e che hanno costituito un punto di riferimento per altri autori i cui temi riprendono le intuizioni e i testi dei due capostipiti “narratori delle pianure”.

 


Perturbazione

Perturbazione è un gruppo musicale pop rock originario di Rivoli (Torino) sorto alla fine degli anni ’80. Nel 1998 pubblicano il primo album Waiting to Happen cantato in inglese. Nel 2002 il gruppo raggiunge il successo con l’album In circolo a cui segue un tour che si è protratto fino al 2004. Nel 2005 esce Canzoni allo specchio con collaborazioni di Francesco Bianconi dei Baustelle e Jukka Reverberi dei Giardini di Mirò. Sulla scia del successo di questo album il gruppo realizza uno spettacolo dal titolo Le città viste dal basso. Il loro ultimo album è del 2013 con il titolo La vita davanti.

 

Torna indietro

Eventi con la partecipazione dell'ospite

Data: 5 Ottobre, 2014

Città: Carpi

Luogo: Sala Arci Taverna

Tipo di evento: incontro

 

Acoustic Café. Una serata di parole e musica | Perturbazione

Descrizione evento:

I Perturbazione sono i vincitori del Premio della Critica del più recente festival canoro di Sanremo. Suoneranno e dialogheranno con Ezio Guaitamacchi, noto critico musicale, raccontandoci aneddoti, eroismi e avventure di chi fa rock oggi in giro per il mondo.

 


Libri in piazza con gli scrittori | Incontro con Cristiano Cavina

Descrizione evento:

Cristiano Cavina è uno scrittore ma anche un raffinato e ironico lettore di bei romanzi e autori da scoprire o da riscoprire. Con il suo entusiasmo ci contagerà al punto tale che anche noi andremo alla ricerca dei titoli da lui proposti.

Data: Ottobre 4, 2014

Comune: Carpi

Luogo: Piazza dei Martiri

Tipologia evento: incontro con l’autore

conduce Elena Guidetti 

Torna indietro

Ospiti presenti

Cristiano Cavina

Cristiano Cavina scrive della sua infanzia in Alla grande (premio Tondelli) e Un’ultima stagione da esordienti e degli anni di scuola superiore in Inutile Tentare Imprigionare Sogni. Incontra ogni anno decine di classi e insegna “Metalmeccanica narrativa” – così chiama il suo corso – alla scuola Holden di Torino


Sei come sei

Descrizione evento:

Nel romanzo “Sei come sei” Eva ha solo undici anni e ha già vissuto sulla sua pelle il rifiuto dei compagni di classe e la sensazione di sentirsi diversa da tutti. Eva ha una famiglia strana alle spalle, vive con uno zio, non ha mai avuto una madre, è figlia di due padri… Una storia complicata e drammatica che la scrittrice riesce, con la sua bravura, a condurre verso una possibile soluzione in nome della sincerità dei sentimenti tra un padre e una figlia al di là delle convenzioni.

Data: Ottobre 5, 2014

Comune: Carpi

Luogo: Cortile di Levante

Tipologia evento: incontro con l’autrice

conduce Simonetta Bitasi 

Torna indietro

Ospiti presenti

Melania Mazzucco

Melania Mazzucco è nata a Roma nel 1966. Dopo la laurea in Lettere moderne frequenta il Centro sperimentale di cinematografia di Roma e si diploma in sceneggiatura. Nel 1996 pubblica il suo primo romanzo Il bacio della Medusa (Baldini & Castoldi) e in seguito La camera di Baltus (Baldini & Castoldi, 1998) di argomento storico-artistico. Nel 2000 con Rizzoli pubblica Lei così amata che vince diversi premi. Del 2003 è il romanzo Vita (Rizzoli) che reinventa in chiave fantastica e picaresca la vera storia di emigrazione in America del nonno paterno Diamante. Vincitore del premio Strega ha grande fortuna anche all’estero. Dal successivo romanzo del 2005 Un giorno perfetto (Rizzoli) viene poi tratto un film nel 2009 con la regia di Ferzan Ozpetek. La sua carriera è costellata di ulteriori successi fino all’ultima opera del 2013 dal titolo Sei come sei (Einaudi).


Ermanno Rea

Ermanno Rea è nato a Napoli nel 1927 ed è giornalista e scrittore. Ha collaborato con numerosi quotidiani e settimanali. Nel 1996 vince il premio Viareggio con il romanzo autobiografico Mistero napoletano (Einaudi) e nel 1999 il Premio Campiello con Fuochi fiammanti a un’hora di notte (Rizzoli). Nel 2002 torna a Napoli per seguire la storia dello smantellamento dell’acciaieria Ilva a Bagnoli da cui nasce il romanzo La dismissione (Rizzoli). Nel 2012 esce un suo reportage fotografico dal titolo 1960. Io reporter (Feltrinelli) e nel 2014 il romanzo Il sorriso di Don Giovanni (Feltrinelli).

 

Torna indietro

Eventi con la partecipazione dell'ospite

Data: 5 Ottobre, 2014

Città: Carpi

Luogo: Cortile di Levante

Tipo di evento: incontro

 

Premio Loria 2014 | Incontro con gli autori finalisti e premiazione

Descrizione evento:

Letture a cura dei Lettori volontari “Donare voci”
Monica Pareschi autrice di “È di vetro quest’aria” presentata da Davide Bregola
Fabio Geda autore di “Se la vita che salvi è la tua” presentato da Fulvio Ervas
Ermanno Rea autore di “Il sorriso di Don Giovanni” presentato da Antonio Prete
Walter Siti autore di “Exit Strategy” presentato da Loredana Lipperini
Giorgio Fontana autore di “Morte di un uomo felice” presentato da Fulvio Panzeri
La Giuria degli esperti del premio Loria 2014, composta da Davide Bregola, Fulvio Ervas, Loredana Lipperini, Antonio Prete e Fulvio Panzeri ha selezionato i cinque romanzi finalisti scelti fra la produzione narrativa italiana dell’anno in corso. Il premio Loria verrà assegnato in base alle votazioni sia della Giuria degli esperti sia della Giuria dei lettori formata da 15 persone coordinate da Alessandra Burzacchini. Una formula inedita per promuovere i libri di qualità e dare il giusto spazio al parere dei lettori.

 


Raffaele Morelli

Raffaele Morelli è nato a Milano nel 1948. Dopo la laurea in medicina e la specializzazione in psichiatria, dal 1979 dirige l’Istituto Riza che pubblica la rivista Riza psicosomatica e altre opere specializzate con lo scopo di studiare l’uomo come espressione della simultaneità psicofisica riconducendo a questa concezione l’interpretazione della malattia, della sua diagnosi e della sua cura. Oltre a saggi scientifici ha pubblicato numerose opere divulgative di grande successo di cui citiamo le più recenti edite da Mondadori: I segreti dell’amore felice (2013) e Pensa magro (2014).

 

Torna indietro

Eventi con la partecipazione dell'ospite

Data: 5 Ottobre, 2014

Città: Carpi

Luogo: Tenda di Piazza Re Astolfo

Tipo di evento: incontro

 

Sentimenti felici

Descrizione evento:

Dentro di noi esiste un altro sapere, proveniente da un “luogo interno” sconosciuto: è il posto dell’anima, la fonte della salute, dell’armonia e del benessere. Lo psicologo e psichiatra Raffaele Morelli ci racconterà un po’ di noi e un po’ di ciò che non sappiamo di sapere.

 


L’arte di amare

Descrizione evento:

Sociologo conosciuto dal grande pubblico per i suoi libri dedicati alle passioni e ai sentimenti, Francesco Alberoni porrà l’accento sull’amore, i piaceri, i tormenti, le dinamiche di questo universale sentimento sempre mutevole e sempre presente tra gli uomini e le donne di ogni epoca e latitudine.

Data: Ottobre 4, 2014

Comune: Carpi

Luogo: Tenda di Piazza Re Astolfo

Tipologia evento: incontro con l’autore

conduce Pierluigi Senatore 

Torna indietro

Ospiti presenti

Francesco Alberoni

Francesco Alberoni è nato a Piacenza nel 1929. Si laurea in medicina a Pavia con una tesi sulla psicologia della testimonianza. Libero docente in Psicologia e Sociologia nel 1963 scrive L’élite senza potere (Vita e Pensiero), una ricerca sul divismo e inizia gli studi, allora pionieristici, sui consumi e i movimenti collettivi. Nel 1968, nel libro Statu Nascenti (Il Mulino), avvia la teoria dei movimenti che concluderà dieci anni dopo, nel 1977, con Movimento e istituzione (Il Mulino), riprendendola nella sua opera monumentale Genesi (Garzanti, 1989). Nel 1979 pubblica il testo che lo rende celebre Innamoramento e amore (Garzanti), tradotto in oltre venti lingue. In seguito approfondisce lo studio dei sentimenti amorosi con i libri: L’amicizia (Garzanti, 1984) e L’erotismo (Garzanti, 1986) che hanno analoga diffusione. Oltre che eminente sociologo Alberoni è riconosciuto anche come un autentico scrittore capace di rinnovare la saggistica italiana.


L’inverno di Diego. Le quattro stagioni della Resistenza

Descrizione evento:

In collaborazione con ANPI di Carpi
Inverno 1943. L’Italia ha dichiarato guerra alla Germania, è nata la Repubblica sociale di Salò ed è scoppiata la guerra civile. Nel frattempo, il giovane Diego Varruti deve scegliere da che parte stare: combattere a fianco dei nazisti insieme al padre gerarca fascista, oppure battersi con Luisa e i suoi compagni partigiani per una nuova Italia, libera e democratica. “L’inverno di Diego” è una grande storia d’amore e di formazione durante i primi mesi di organizzazione della Resistenza partigiana.

Data: Ottobre 5, 2014

Comune: Carpi

Luogo: Libreria La Rocca

Tipologia evento: incontro con l’autore

conduce Giuliano Albarani 

Torna indietro

Ospiti presenti

Roberto Baldazzini

Roberto Baldazzini è nato a Vignola nel 1958. A partire dagli anni Ottanta pubblica sulla rivista Orient Express storie a fumetti con sceneggiature di Daniele Brolli e Lorena Canossa. Escono in seguito con Granata Press i libri a fumetto Ombre d’amore (1990) su testi di Lorena Canossa e Jim (1991) raccontato da Pino Cacucci. Dopo vari libri di fumetti di tema erotico, cambia genere nel 2013 con L’inverno di Diego. Le quattro stagioni della Resistenza per The Box edizioni.


Ezio Guaitamacchi

Ezio Guaitamacchi, giornalista, scrittore, musicista, autore e conduttore radiotelevisivo, è fondatore del mensile specializzato Jam. Ha pubblicato per Rizzoli 1000 canzoni che ci hanno cambiato la vita e il volume gemello 1000 concerti che ci hanno cambiato la vita. Dal 2005 è la voce rock più autorevole di LifeGate Radio. Nel 2010 per Arcana ha pubblicato il libro Delitti rock. Propone in tutta Italia serate di parole e musica (Acoustic cafè) e spettacoli in cui racconta (tra suoni e visioni) la grande storia del rock.

 

Torna indietro

Eventi con la partecipazione dell'ospite

Data: 5 Ottobre, 2014

Città: Carpi

Luogo: Sala Arci Taverna

Tipo di evento: incontro

 

Acoustic Café. Una serata di parole e musica | Perturbazione

Descrizione evento:

I Perturbazione sono i vincitori del Premio della Critica del più recente festival canoro di Sanremo. Suoneranno e dialogheranno con Ezio Guaitamacchi, noto critico musicale, raccontandoci aneddoti, eroismi e avventure di chi fa rock oggi in giro per il mondo.

 

Data: 6 Ottobre, 2013

Città: Carpi

Luogo: Piazza Garibaldi

Tipo di evento: incontro

 

Acoustic café. Una serata di parole e musica | Teresa De Sio

Descrizione evento:

Ezio Guaitamacchi intervista Teresa De Sio intrecciando la conversazione con i brani dal vivo eseguiti dall’artista in chiave acustica. Dai grandi successi commerciali alle ambiziose scoperte folcloristiche di melodie in estinzione negli angoli più segreti d’Italia, Teresa De Sio si racconterà attraverso parole e musica.

 

Data: 6 Ottobre, 2013

Città: Carpi

Luogo: Palestra Comunale “Monia Franciosi”

Tipo di evento: incontro

 

Acoustic café. Una serata di parole e musica | Cristiano Godano

Descrizione evento:

Cristiano Godano, scrittore e voce dei Marlene Kuntz, uno dei gruppi musicali più importanti del nostro panorama nazionale, parlerà e suonerà con Ezio Guaitamacchi rivolgendo il proprio sguardo alla sua biografia personale per capire assieme agli spettatori quali sono le ragioni e le storie che fanno nascere i testi e la musica del suo gruppo.

 


Roberto Baldazzini

Roberto Baldazzini è nato a Vignola nel 1958. A partire dagli anni Ottanta pubblica sulla rivista Orient Express storie a fumetti con sceneggiature di Daniele Brolli e Lorena Canossa. Escono in seguito con Granata Press i libri a fumetto Ombre d’amore (1990) su testi di Lorena Canossa e Jim (1991) raccontato da Pino Cacucci. Dopo vari libri di fumetti di tema erotico, cambia genere nel 2013 con L’inverno di Diego. Le quattro stagioni della Resistenza per The Box edizioni.

 

Torna indietro

Eventi con la partecipazione dell'ospite

Data: 5 Ottobre, 2014

Città: Carpi

Luogo: Libreria La Rocca

Tipo di evento: incontro

 

L’inverno di Diego. Le quattro stagioni della Resistenza

Descrizione evento:

In collaborazione con ANPI di Carpi
Inverno 1943. L’Italia ha dichiarato guerra alla Germania, è nata la Repubblica sociale di Salò ed è scoppiata la guerra civile. Nel frattempo, il giovane Diego Varruti deve scegliere da che parte stare: combattere a fianco dei nazisti insieme al padre gerarca fascista, oppure battersi con Luisa e i suoi compagni partigiani per una nuova Italia, libera e democratica. “L’inverno di Diego” è una grande storia d’amore e di formazione durante i primi mesi di organizzazione della Resistenza partigiana.