Giovanni Cocco

Giovanni Cocco, nato a Como nel 1976, è scrittore e consulente editoriale. Il suo primo romanzo “La caduta” (Nutrimenti, 2013) è stato selezionato fra i finalisti del Premio Campiello e racconta gli sconvolgimenti che hanno segnato il primo decennio del terzo millennio attraverso un impianto narrativo poderoso ispirato alla Torah e al libro dell’Apocalisse e modellato sui cicli pittorici rinascimentali. Insieme a Magella Amneris, per Guanda nel 2013, ha firmato un giallo ambientato sul Lago di Como dal titolo “Ombre sul lago”.

 

Torna indietro

Eventi con la partecipazione dell'ospite

Data: 5 Ottobre, 2013

Città: Carpi

Luogo: Cortile di Levante

Tipo di evento: incontro

 

Grandi autori di piccoli editori

Descrizione evento:

E i piccoli editori di qualità? Esistono, e sono sempre molto attivi nella ricerca di voci nuove italiane e straniere che scrivono dell’uomo e del mondo proponendo differenti punti di vista sul grande quesito che è la vita. Nutrimenti, Zandonai, Keller ci presentano le loro punte di diamante provenienti dall’Italia, dall’Austria e dalla Serbia.

 


Maurizio Nichetti

Maurizio Nichetti, nato a Milano, dopo una laurea in architettura, diverse collaborazioni come sceneggiatore e la fondazione di un gruppo teatrale, esordisce come regista nel 1979 con “Ratataplan” di cui è anche protagonista e sceneggiatore, ottenendo uno straordinario successo. Dieci anni dopo esce “Ladri di saponette” vincitore del Festival del cinema di Mosca, mentre il film successivo “Volere volare” trionfa a Montreal. Ha inoltre realizzato un cortometraggio in omaggio a Georges Meliès. In anni più recenti si è occupato della promozione del cinema italiano all’estero.

 

Torna indietro

Eventi con la partecipazione dell'ospite

Data: 5 Ottobre, 2013

Città: Carpi

Luogo: Auditorium Loria

Tipo di evento: incontro

 

I film di Maurizio Nichetti

Descrizione evento:

Proiezione di “Stefano Quantestorie” e di “Volerevolare”
Protagonista internazionale del cinema della fine degli anni Settanta e di tutti gli anni Ottanta, Nichetti ha sempre presentato opere di alta qualità, sperimentando tecniche cinematografiche poi riprese da altri registi. La Festa del Racconto sarà l’occasione per rivedere i capolavori poetici, comici, surreali, fantastici del regista milanese.

 

Data: 6 Ottobre, 2013

Città: Carpi

Luogo: Cortile d'Onore di Palazzo dei Pio

Tipo di evento: incontro

 

Odissea – Isole del coraggio | Isola quinta: Il coraggio di ricominciare

Descrizione evento:

Maratona di lettura a cura di Antonella Panini
con gli attori e i danzatori di Mechané e Ars Ventuno
Isola quinta: Il coraggio di ricominciare
Installazione L’arco: presidia l’isola Telemaco
Letture dal libro XX al libro XXIV del poema omerico
Dalle 19:30 abitano l’isola: Bradbury, Conrad, Tondelli, Wu Ming 2
Con la partecipazione di Maurizio Nichetti

 

Data: 6 Ottobre, 2013

Città: Carpi

Luogo: Cortile di Levante

Tipo di evento: incontro

 

Autobiografia di un regista

Descrizione evento:

I “dietro le quinte”, le tecniche registiche, la vita e la creatività di un grande regista segnate da successi, entusiasmi, riconoscimenti internazionali, sempre in bilico tra mercato, arte, ambizioni e voglia di mettere su pellicola lo scorrere del tempo, gli uomini, le donne, le loro storie.

 

Data: 6 Ottobre, 2013

Città: Carpi

Luogo: Auditorium Loria

Tipo di evento: incontro

 

Proiezione del film “Ladri di saponette”

Descrizione evento:

Uno dei film più rappresentativi di Nichetti da vedere e riscoprire assieme a lui

 


Scrivere in carcere

Descrizione evento:

ore 12:00 Presentazione dei Quaderni dal carcere:
“Le voci di Alice” a cura di ArServizi con interventi di Umberto Benatti, Paola Cigarini e Cristina Lugli.
Ore 15:00-18:00 Performance artistico-teatrale “Parole scontate” a cura di Carlo Coppelli e Tony Contartese.
Spettacolo interattivo con il pubblico, sui testi dei detenuti del carcere di Modena, realizzato da ex-detenuti, agenti di polizia penitenziaria ed attori della compagnia Sted di Modena.
Scritture dal carcere, scritture di memorie e di sogni, di drammi e di speranze. Sono i “Quaderni dal carcere” scaturiti da incontri e laboratori condotti da esperti, detenuti e operatori del carcere, con lo scopo di far diventare la parola un momento di aggregazione e riflessione volta alla consapevolezza e alla ponderazione della scrittura. Dagli scritti antologici del libro “Parole scontate” è scaturito uno spettacolo di teatro civile proposto dal gruppo teatrale STED.

Data: Ottobre 5, 2013

Comune: Carpi

Luogo: Sala Estense di Palazzo dei Pio

Tipologia evento: presentazione e spettacolo

conduce Rosalba Casella 

Torna indietro

Ospiti presenti

Carlo Coppelli

Carlo Coppelli, docente di Discipline plastiche presso l’Istituto d’arte “Venturi” di Modena e di Laboratorio di ArteTerapia presso l’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, ha sviluppato dal 1995 una specifica ricerca sulla disciplina dell’ArteTerapia promuovendo iniziative di formazione in ambito scolastico e convegni, seminari e laboratori aperti al pubblico. Ha collaborato con Tony Contartese presso la Casa Circondariale “Sant’Anna” di Modena con il progetto “Scrivere in carcere” che ha sviluppato Laboratori di scrittura creativa rivolti ai detenuti.

Tony Contartese

Tony Contartese, nato a San Gallo (Svizzera) nel 1968, è attore, coreografo e regista. Diplomato all’”Accademia Galante Garrone” di Bologna e perfezionatosi alla “Ghitis” di Mosca, l’artista ha collaborato con i più grandi nomi della danza contemporanea. Nel 1995 fonda con la moglie, la ballerina Sonia Serafini l’”Associazione culturale STED”. Dal 2004 conduce, presso la Casa Circondariale “S. Anna” di Modena, insieme a Carlo Coppelli, laboratori teatrali per il progetto “ArteTerapia”, dove il teatro si fa mezzo terapeutico per canalizzare l’energia attraverso la rappresentazione.


Letture Emiliane

Descrizione evento:

Max Collini (voce) con Jukka Reverberi (chitarra)
Il frontman degli “Offlaga Disco Pax” e il chitarrista dei “Giardini di Mirò” in uno spettacolare reading musicale in cui le voci e le parole degli scrittori contemporanei si intrecciano alle note e all’inconfondibile timbro di due tra i più interessanti protagonisti del panorama musicale italiano. Semplicemente imperdibile!

Data: Ottobre 5, 2013

Comune: Carpi

Luogo: Piazza Garibaldi

Tipologia evento: reading musicale

 

Torna indietro

Ospiti presenti

Jukka Reverberi

Jukka Reverberi è chitarrista e – in alcuni brani – voce dei Giardini di Mirò, band italiana di area postrock tra le più influenti a livello europeo; è impegnato anche nel progetto dance CrimeaX ed è una delle due menti della microetichetta Secret Furry Hole.

Max Collini

Max Collini è il fondatore e la voce narrante degli Offlaga Disco Pax, gruppo che si è caratterizzato per la scelta di testi letterari recitati in lingua madre e per la forte impronta politico-identitaria.


Ivano Porpora

Ivano Porpora, nato a Viadana nel 1976, ha lavorato nell’ambito della pubblicità e del giornalismo. Ha pubblicato nel 2012 con Einaudi il suo primo romanzo “La conservazione metodica del dolore”.

 

Torna indietro

Eventi con la partecipazione dell'ospite

Data: 5 Ottobre, 2013

Città: Carpi

Luogo: Aula didattica Biblioteca Loria

Tipo di evento: incontro

 

Corso di scrittura per aspiranti chef

Descrizione evento:

Tutto ciò che può servire a un aspirante scrittore è la “giusta dose” di ogni ingrediente che costituisce un testo narrativo. Assieme a Ivano Porpora si impareranno tutte le possibili commistioni tra personaggi, trama, ambientazione, stile…e lo si farà come se si trattasse di una cucina in cui lo chef dà indicazioni per preparare gustosi racconti da servire a potenziali lettori affamati di storie.
A seguire degustazione! In collaborazione con Cookies kitchen & bar
Seconda lezione: 06/10/2013

 


Paolo Bacilieri

Paolo Bacilieri, fumettista veronese, è autore di numerosi albi illustrati e romanzi grafici, fra i quali citiamo i più recenti: “Napoleone” (Rizzoli Lizard, 2010), “Phonx” (Black Velvet, 2011) e “Adiós Muchachos” (Rizzoli Lizard, 2012). Particolarmente apprezzato dal pubblico e dalla critica “Sweet Salgari” (Coconino Press, 2012), biografia dedicata al grande autore di romanzi d’avventura Emilio Salgari.

 

Torna indietro

Eventi con la partecipazione dell'ospite

Data: 6 Ottobre, 2013

Città: Carpi

Luogo: Villa Bi

Tipo di evento: incontro

 

Disegnatori di storie

Descrizione evento:

Aperitivo fumettistico tra pirati salgariani e gotici personaggi di fine ottocento, con due tra i più interessanti autori di graphic novel italiani.

 


Anteprima Con Parole E Musica | Viaggio nel Paese che resiste e rinasce

Descrizione evento:

Un dialogo serrato tra Cazzullo, editorialista del Corriere della Sera, e il politologo Panarari. La nostra Italia è un luogo di occasioni mancate o un paese in via di ripresa che s’è “ridesto” da un lungo torpore? La parola agli esperti.

Data: Ottobre 2, 2013

Comune: Soliera

Luogo: Piazza della Repubblica

Tipologia evento: incontro a più voci

 

Torna indietro

Ospiti presenti

Aldo Cazzullo

Aldo Cazzullo è una delle firme giornalistiche più prestigiose del “Corriere della Sera” di cui è inviato speciale ed editorialista. Ha dedicato alle vicende politiche e sociali italiane numerosi saggi nei quali ha sviluppato una lucida analisi dei problemi del nostro paese con uno stile chiaro e avvincente. Infatti molti suoi libri sono diventati best seller con continue ristampe. Fra i più recenti citiamo “L’Italia de noantri. Come siamo diventati tutti meridionali” (Mondadori, 2009), “Viva l’Italia! Risorgimento e Resistenza: perché dobbiamo essere orgogliosi della nostra storia” (Mondadori, 2010) e “L’Italia s’è ridesta. Viaggio nel Paese che resiste e rinasce” (Mondadori, 2012). Nel 2011, sempre per Mondadori, ha pubblicato con successo il primo romanzo “La mia anima è ovunque tu sia”.

Massimiliano Panarari

Massimiliano Panarari insegna Comunicazione politica all’Università di Modena e Reggio Emilia e Marketing politico all’Università Luiss di Roma. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e con le riviste “Il Mulino” e “Reset”. Tra i suoi libri recenti citiamo: “L’egemonia sottoculturale. L’Italia da Gramsci al gossip” (Einaudi, 2010) e “Elogio delle minoranze. Le occasioni mancate dell’Italia” (Marsilio, 2012).


Eroi a tavola

Descrizione evento:

La vena comica surreale, le battute imprevedibili, lo sguardo assorto dell’attore e comico Davide Dalfiume saranno una conferma piacevole per chi già l’ha visto in molte occasioni televisive e ai Zelig Lab, ma sarà una grande scoperta per chi, non avvezzo agli spettacoli comici, avrà l’occasione di apprezzarlo dal vivo.

Data: Ottobre 5, 2013

Comune: Campogalliano

Luogo: Piazza Castello

Tipologia evento: spettacolo comico

 

Torna indietro

Ospiti presenti

Davide Dalfiume

Davide Dalfiume, attore teatrale, cinematografico e televisivo collabora con Zelig e realizza spettacoli comici anche in collaborazione con la compagnia La Bottega del Buonumore. Come attore ha lavorato con importanti registi e ricordiamo le sue interpretazioni nei film “Vesna va veloce” e “Il toro” entrambi per la regia di Carlo Mazzacurati e “Jack Frusciante è uscito dal gruppo” diretto da Enza Negroni.


Jelena Lengold

Jelena Lengold, scrittrice serba, vive a Belgrado. Ha lavorato per dieci anni nella sezione culturale di Radio Belgrad e si è occupata di diritti umani per conto dell’Accademia norvegese per le scienze umane. In Italia il suo racconto “L’ascensore” è stato pubblicato nella raccolta “Casablanca serba: racconti da Belgrado” (Feltrinelli, 2003). Nel 2013 l’editore Zamdonai ha tradotto il romanzo “Il mago della fiera” vincitore nel 2011 dell’European Union Prize for Literature.

 

Torna indietro

Eventi con la partecipazione dell'ospite

Data: 5 Ottobre, 2013

Città: Carpi

Luogo: Cortile di Levante

Tipo di evento: incontro

 

Grandi autori di piccoli editori

Descrizione evento:

E i piccoli editori di qualità? Esistono, e sono sempre molto attivi nella ricerca di voci nuove italiane e straniere che scrivono dell’uomo e del mondo proponendo differenti punti di vista sul grande quesito che è la vita. Nutrimenti, Zandonai, Keller ci presentano le loro punte di diamante provenienti dall’Italia, dall’Austria e dalla Serbia.

 


Odissea – Isole del coraggio | Isola prima: Il coraggio di rischiare

Descrizione evento:

Maratona di lettura a cura di Antonella Panini
con gli attori e i danzatori di Mechané e Ars Ventuno
Isola prima: Il coraggio di rischiare
Installazione Il viaggio: presidia l’isola Telemaco
Letture dai primi quattro libri del poema omerico
Con la partecipazione di Pamela Villoresi
Si accende la “fiaccola olimpica” della Maratona di lettura composta da voci – degli attori e di alcuni ospiti partecipanti alla Festa del Racconto – che non si spengono mai, illuminata dalle parole dell’”Odissea” e scandita dalle letture sul tema del coraggio. Un rito antico di alto valore simbolico, per ritrovare il senso di una comunità di cittadini e di lettori.

Data: Ottobre 4, 2013

Comune: Carpi

Luogo: Cortile d'Onore di Palazzo dei Pio

Tipologia evento: maratona di lettura

 

Torna indietro

Ospiti presenti

Pamela Villoresi

Pamela Villoresi, nata a Prato nel 1957, è attrice di teatro, cinema e televisione. Inizia la sua carriera giovanissima con Strehler che la dirige nella commedia “Il campiello” di Carlo Goldoni al Piccolo Teatro di Milano. Da quel momento la sua carriera sarà divisa tra i classici teatrali e il cinema, dove reciterà con registi come Bellocchio, Scola, Paolo e Vittorio Taviani e infine con Paolo Sorrentino nel 2013 nel film “La grande bellezza”. Nel 2006 riceve il Premio Gassman per la sua interpretazione nelle “Tre sorelle” di Cechov.

Antonella Panini

Antonella Panini, attrice e regista, ha compiuto la sua formazione in Italia e in Francia. Laureata in regia teatrale, dirige il Centro danza, teatro e arti visive “Ars Ventuno” di Correggio (Reggio Emilia). Cura la regia di spettacoli di prosa, lirica e danza e tra gli ultimi ha realizzato “Marinella la ballata delle spose bambine” interpretato da Pamela Villoresi e “Se una notte d’inverno” con Paola Di Meglio e Lino Guanciale. Ha collaborato con i registi Cesare Lievi e Federico Tiezzi, con gli attori Elisabetta Pozzi e Umberto Orsini e con altri importanti artisti. Si occupa di formazione teatrale e cura progetti di impegno sociale.