Massimiliano Panarari

Massimiliano Panarari insegna Comunicazione politica all’Università di Modena e Reggio Emilia e Marketing politico all’Università Luiss di Roma. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e con le riviste “Il Mulino” e “Reset”. Tra i suoi libri recenti citiamo: “L’egemonia sottoculturale. L’Italia da Gramsci al gossip” (Einaudi, 2010) e “Elogio delle minoranze. Le occasioni mancate dell’Italia” (Marsilio, 2012).

 

Torna indietro

Eventi con la partecipazione dell'ospite

Data: 2 Ottobre, 2013

Città: Carpi

Luogo: Piazza della Repubblica

Tipo di evento: incontro

 

Anteprima Con Parole E Musica | Viaggio nel Paese che resiste e rinasce

Descrizione evento:

Un dialogo serrato tra Cazzullo, editorialista del Corriere della Sera, e il politologo Panarari. La nostra Italia è un luogo di occasioni mancate o un paese in via di ripresa che s’è “ridesto” da un lungo torpore? La parola agli esperti.

 


Antonella Monzoni

Antonella Monzoni, fotografa modenese, ha uno stile di reportage concentrato sull’assimilazione culturale del ricordo, sui simboli e sui luoghi della memoria come tracce di appartenenza. Nel 2009 con l’opera “Ferita Armena” riceve la Menzione speciale Amnesty International al Festival dei Diritti. Nello stesso anno vince il Best Photographer Award. Tra gli altri premi citiamo il Chatwin nel 2007 per “Somewhere in Russia” e il Premio Mario Giacomelli per “Madame” e la menzione d’onore all’International Photography Awards 2008 per “Silent Beauty”.

 

Torna indietro

Eventi con la partecipazione dell'ospite

Data: 5 Ottobre, 2013

Città: Carpi

Luogo: Cortile di Levante

Tipo di evento: incontro

 

La bellezza silenziosa. Lo sguardo della fotografia

Descrizione evento:

Conversazione tra Silvano Bicocchi e Antonella Monzoni
A seguire inaugurazione e visita guidata della mostra fotografica “La bellezza silenziosa” di Antonella Monzoni presso la Sala espositiva della Biblioteca Loria a cura del Gruppo Fotografico Grandangolo
Una mostra ideata dalla fotografa modenese Antonella Monzoni per la Festa del Racconto e in cui sarà possibile cogliere la cifra del suo stile di reportage, attento ai simboli e alle tracce delle presenze umane come segni di appartenenza culturale ai luoghi e agli spazi. Un’occasione per apprezzare un’autrice pluripremiata in Italia e all’estero.

 


Achille Bonito Oliva

Achille Bonito Oliva è critico di fama internazionale e Docente di Storia dell’arte contemporanea presso l’Università “La Sapienza” di Roma. Si è inizialmente dedicato alla poesia sperimentale e visiva sull’onda del Gruppo 63. A Roma dal 1968 ha intrapreso un’intensa e militante attività di critico di cui un momento centrale è stato la teorizzazione e proposta della “Transavanguardia” organizzando numerose e importanti mostre. E’ autore di numerosi saggi fra i quali ne ricordiamo alcuni diventati ormai dei classici della critica artistica: “L’ideologia del traditore” (1976), “Passo dello strabismo” (1978), “La Transavanguardia italiana” (1980). Nel 2010 ha curato per Mondadori Electa una “Enciclopedia delle arti contemporanee”. E’ stato curatore generale della Biennale di Venezia nel 1993 “Punti cardinali dell’arte”.

 

Torna indietro

Eventi con la partecipazione dell'ospite

Data: 6 Ottobre, 2013

Città: Carpi

Luogo: Tenda di Piazza Re Astolfo

Tipo di evento: incontro

 

L’ideologia del traditore

Descrizione evento:

Uno dei più grandi studiosi e critici d’arte ci accompagnerà lungo il complesso percorso delle arti contemporanee e si soffermerà in particolare sul tema del “traditore” nell’arte, ripercorrendo le idee esposte nel suo libro “L’ideologia del traditore. Arte, maniera, manierismo” (Mondadori Electa, 1998 e 2012), considerato già un classico.

 


Legno diavoli e vecchiette

Descrizione evento:

Il teatro di figura dell’artista Gabrielli ci condurrà alla scoperta di legni che prendono forma umana e si trasformano in burattini e marionette. Già vincitore del più alto riconoscimento per il teatro di figura, a Carpi si presenterà con uno spettacolo irresistibile per adulti e bambini.

Data: Ottobre 6, 2013

Comune: Carpi

Luogo: Piazza Garibaldi

Tipologia evento: spettacolo

 

Torna indietro

Ospiti presenti

Giorgio Gabrielli

Giorgio Gabrielli da un iniziale studio del disegno e della scultura sviluppa l’interesse per la costruzione ed animazione di marionette, burattini, pupazzi, maschere e ombre cinesi occupandosi anche di scenografia, fino a realizzare spettacoli di teatro di figura di grande originalità e impatto. Realizza spettacoli per bambini ma anche per un pubblico adulto grazie alla collaborazione con musicisti come Gianluigi Trovesi e il fotografo Roberto Masotti. Il suo spettacolo “MarionetLuis” ha inaugurato nel 2004 la stagione teatrale del Teatro Regio di Torino.


Pomeriggi di uno scrittore svedese

Descrizione evento:

Lo scrittore di Stoccolma, con la sua profonda verve e la grande capacità narrativa, ci parlerà di spleen svedesi, piastrellisti innamorati, apicultori in procinto di cambiare vita, donne piene di charme e sperduti paesaggi glaciali. Uno dei grandi autori internazionali, alla Festa del Racconto, per narrare l’arte del romanzo.

Data: Ottobre 6, 2013

Comune: Carpi

Luogo: Cortile del Palazzo della Pieve

Tipologia evento: incontro con l’autore

conduce Cinzia Principi 

Torna indietro

Ospiti presenti

Lars Gustafsson

Lars Gustafsson, nato a Västerås (Svezia) nel 1936, è considerato il più internazionale scrittore svedese contemporaneo. Studioso di matematica e filosofia, poeta, saggista, drammaturgo, romanziere fra i più tradotti all’estero, ha insegnato per vent’anni “Storia del pensiero europeo” all’Università di Austin, Texas. Esordisce giovanissimo ed è subito al centro della vita culturale svedese, spesso coinvolto in polemiche per le sue prese di posizione critiche e provocatorie nei confronti dell’establishment. Nei suoi racconti come nelle poesie si riconosce quella vena fantastica, quel gioco dell’erudito che scherza con la propria erudizione, quell’ossessione per il tempo e per l’identità, che l’hanno fatto definire come il “Borges svedese”. In Italia ha ricevuto il Premio Agrigento e il Premio Grinzane Cavour. Tutti i suoi romanzi sono tradotti in Italia da Iperborea e fra i più recenti citiamo: “Il Decano” (2007) e “Le bianche braccia della Signora Sorgedahl” (2012).


Aldo Cazzullo

Aldo Cazzullo è una delle firme giornalistiche più prestigiose del “Corriere della Sera” di cui è inviato speciale ed editorialista. Ha dedicato alle vicende politiche e sociali italiane numerosi saggi nei quali ha sviluppato una lucida analisi dei problemi del nostro paese con uno stile chiaro e avvincente. Infatti molti suoi libri sono diventati best seller con continue ristampe. Fra i più recenti citiamo “L’Italia de noantri. Come siamo diventati tutti meridionali” (Mondadori, 2009), “Viva l’Italia! Risorgimento e Resistenza: perché dobbiamo essere orgogliosi della nostra storia” (Mondadori, 2010) e “L’Italia s’è ridesta. Viaggio nel Paese che resiste e rinasce” (Mondadori, 2012). Nel 2011, sempre per Mondadori, ha pubblicato con successo il primo romanzo “La mia anima è ovunque tu sia”.

 

Torna indietro

Eventi con la partecipazione dell'ospite

Data: 2 Ottobre, 2013

Città: Carpi

Luogo: Piazza della Repubblica

Tipo di evento: incontro

 

Anteprima Con Parole E Musica | Viaggio nel Paese che resiste e rinasce

Descrizione evento:

Un dialogo serrato tra Cazzullo, editorialista del Corriere della Sera, e il politologo Panarari. La nostra Italia è un luogo di occasioni mancate o un paese in via di ripresa che s’è “ridesto” da un lungo torpore? La parola agli esperti.

 


Silvano Bicocchi

Silvano Bicocchi, nato a Nonantola nel 1949, inizia la sua attività di critico e promotore di eventi fotografici dopo la sua adesione alla FIAF (Federazione Italiana Associazioni Fotografiche) nel 1991. Presso la Federazione avvia un’intensa attività di insegnamento, di divulgazione e di studio della fotografia intesa come linguaggio e pratica artistica. Nel 1997 è insignito dell’onorificenza BFI (Benemerito della Fotografia Italiana).

 

Torna indietro

Eventi con la partecipazione dell'ospite

Data: 5 Ottobre, 2013

Città: Carpi

Luogo: Cortile di Levante

Tipo di evento: incontro

 

La bellezza silenziosa. Lo sguardo della fotografia

Descrizione evento:

Conversazione tra Silvano Bicocchi e Antonella Monzoni
A seguire inaugurazione e visita guidata della mostra fotografica “La bellezza silenziosa” di Antonella Monzoni presso la Sala espositiva della Biblioteca Loria a cura del Gruppo Fotografico Grandangolo
Una mostra ideata dalla fotografa modenese Antonella Monzoni per la Festa del Racconto e in cui sarà possibile cogliere la cifra del suo stile di reportage, attento ai simboli e alle tracce delle presenze umane come segni di appartenenza culturale ai luoghi e agli spazi. Un’occasione per apprezzare un’autrice pluripremiata in Italia e all’estero.

 


Valerio Magrelli

Valerio Magrelli, nato a Roma nel 1957, è poeta, scrittore, saggista e insegna Lingua e Letteratura francese all’Università di Pisa. Ha esordito poco più che ventenne con una raccolta di poesie intitolata “Ora serrata retinae” (Feltrinelli, 1980, con prefazione di Enzo Siciliano) proseguendo poi negli anni con una produzione che lo pone tra i più importanti poeti italiani viventi. Ricordiamo in particolare la raccolta “Poesie (1980-1992)” (Einaudi, 1996) e “Nel condominio della carne” (Einaudi, 2003). Oltre a numerose opere di critica letteraria e alle traduzioni, ha realizzato il CD audio “Che cos’è la poesia?” (Sossella, 2005 con musiche di Carlo Boccadoro) e il DVD video “Sopralluoghi” con la regia di Filippo Carli (Fazi, 2005). Con il romanzo “Geologia di un padre” (Einaudi, 2013) è finalista al Premio Campiello.

 

Torna indietro

Eventi con la partecipazione dell'ospite

Data: 6 Ottobre, 2013

Città: Carpi

Luogo: Cortile del Palazzo della Pieve

Tipo di evento: incontro

 

Geologia dei padri

Descrizione evento:

Due studiosi di Lingua e Letteratura francese, due intellettuali, due poeti e narratori si confronteranno con la scrittura attraverso il romanzo di Magrelli “Geologia di un padre” (Einaudi, 2013), incentrato sulle figure mitiche e contemporanee del padre e del figlio.

 


Odissea – Isole del coraggio | Isola seconda: Il coraggio di amare

Descrizione evento:

Maratona di lettura a cura di Antonella Panini
con gli attori e i danzatori di Mechané e Ars Ventuno
Isola seconda: Il coraggio di amare
Installazione La zattera di Odisseo: presidia l’isola Nausicaa
Letture dal libro V al libro VIII del poema omerico
Dalle 18:30 abitano l’isola: Bulgakov, Manzoni, Murakami, Shakespeare
Con la partecipazione di Antonio Prete

Data: Ottobre 5, 2013

Comune: Carpi

Luogo: Cortile d'Onore di Palazzo dei Pio

Tipologia evento: maratona di lettura

 

Torna indietro

Ospiti presenti

Antonio Prete

Antonio Prete è uno dei massimi studiosi di Leopardi a livello internazionale. Per molti anni docente di Letterature comparate presso l’Università di Siena, ha tenuto cicli di lezioni e seminari in numerose Università straniere, in particolare a Parigi e a Yale. È anche scrittore e poeta. Fra le sue numerose pubblicazioni ricordiamo il saggio classico nell’ultima ristampa del 2006 Il pensiero poetante. Saggio su Leopardi (Feltrinelli) e le opere più recenti Trattato sulla lontananza (Bollati Boringhieri, 2008), All’ombra dell’altra lingua. Per una poetica della traduzione (Bollati Boringhieri, 2011), Compassione. Storia di un sentimento (Bollati Boringhieri, 2013).

Antonella Panini

Antonella Panini, attrice e regista, ha compiuto la sua formazione in Italia e in Francia. Laureata in regia teatrale, dirige il Centro danza, teatro e arti visive “Ars Ventuno” di Correggio (Reggio Emilia). Cura la regia di spettacoli di prosa, lirica e danza e tra gli ultimi ha realizzato “Marinella la ballata delle spose bambine” interpretato da Pamela Villoresi e “Se una notte d’inverno” con Paola Di Meglio e Lino Guanciale. Ha collaborato con i registi Cesare Lievi e Federico Tiezzi, con gli attori Elisabetta Pozzi e Umberto Orsini e con altri importanti artisti. Si occupa di formazione teatrale e cura progetti di impegno sociale.


Tre brevi visioni per tre storie di vita

Descrizione evento:

Proiezione dei cortometraggi:
“Ambra” di Isabella Giovanardi
“La crepa” di Paulina Motloch e Stefano Bonisoli
“Lavori in corso” di Sara Giliberto e Patrizia Guagliumi
Storie umane di quotidiano coraggio, amori difficili e rinnovata amicizia raccontate, a poco più di un anno dal terremoto che ha colpito l’Emilia, dagli allievi de “La piccola bottega del reale”, workshop di cinema documentario realizzato dalla Biblioteca Multimediale A. Loria e curato dai registi Federico Baracchi, Nico Guidetti e Roberto Zampa.

Data: Ottobre 6, 2013

Comune: Carpi

Luogo: Auditorium Loria

Tipologia evento: proiezione e incontro

 

Torna indietro

Ospiti presenti

No items found