Wu Ming 2

Alias di Giovanni Cattabriga. Nel 1994, in giro per l’Europa, centinaia di artisti si ribattezzano Luther Blissett e si organizzano per scatenare l’inferno nell’industria culturale. Nel gennaio 2000 alcuni di essi si riuniscono sotto un nuovo nome e fondano Wu Ming, una band di romanzieri. Wu Ming 2 oltre a partecipare a progetti collettivi “Q” (Einaudi, 1999), “Altai” (Einaudi, 2000) e “Manituana” (Einaudi, 2007) è autore del romanzo “Guerra agli umani” (Einaudi, 2004) narrazione tragicomica di un aspirante troglodita. Del 2012 è “Timira. Romanzo meticcio” (Einaudi) scritto a quattro mani con Mohamed Antar.

 

Torna indietro

Eventi con la partecipazione dell'ospite

Data: 27 Settembre, 2012

Città: Carpi

Luogo: Piazza della Repubblica

Tipo di evento: incontro

 

Anteprima Con Parole E Musica | La storia di Timira (un romanzo meticcio)

Descrizione evento:

In un capolavoro del neorealismo, “Riso amaro” di Giuseppe De Santis, oltre a Silvana Mangano in hot pants compare una strana mondina nera. Il suo nome è Isabella Marincola, ma in Somalia si farà chiamare Timira. Donna appassionata e libera, nata nel 1925 a Mogadiscio, è una figura nascosta e leggendaria, uno scrigno di storie intrecciate, tra Europa e Africa, che questo libro per la prima volta disseppellisce.

 


Barbara Alberti

Barbara Alberti, umbra di origine e romana di adozione, è scrittrice, giornalista e sceneggiatrice. In quest’ultima veste ha firmato una quindicina di pellicole tra cui “Il portiere di notte” di Liliana Cavani. Tra i romanzi ricordiamo “Il ritorno dei mariti” (Mondadori, 2006), “Il Vangelo secondo Maria” (Castelvecchi, 2007) e il più recente per Nottetempo “Amore è il mese più crudele” (2012).

 

Torna indietro

Eventi con la partecipazione dell'ospite

Data: 28 Settembre, 2012

Città: Carpi

Luogo: Cortile d'Onore di Palazzo dei Pio

Tipo di evento: incontro

 

Desiderio e seduzione

Descrizione evento:

Due scrittrici intelligenti e dissacranti coniugheranno durante le letture “desiderio” e “seduzione” traendo dalle pagine dei loro romanzi spunti per farci capire meglio e con più precisione il valore e la forza dei loro significati reconditi: de-sidera è la mancanza delle stelle; seductio-onis è la capacità di attrarre qualcuno. Alle scrittrici il compito di svelarci l’arcano.

 

Data: 4 Ottobre, 2008

Città: Carpi

Luogo: Palazzo Molinari

Tipo di evento: incontro

 

Letture da treno

Descrizione evento:

In collaborazione con Edizioni Nottetempo
La vera colpa di Cyrano de Bergerac non fu forse di essere troppo geniale (e che una buona volta si smetta di compatirlo per quel suo naso ingombrante!)? Tra Sancho Panza e Don Chisciotte il sognatore non era proprio il contadino analfabeta? Raskolnikov superstar del delitto non si aggiudicherebbe oggi una prima serata nella tv degli orrori? A spiegarlo è Barbara Alberti la cui penna fulminante descrive sublimi ritratti della narrativa di ogni tempo, rendendo al nostro sguardo viziato di lettori compiaciuti un’eccentrica e dissacrante galleria di personaggi che tornano così a vivere una nuova vita.

 

Data: 5 Ottobre, 2008

Città: Carpi

Luogo: Cortile del Palazzo della Pieve

Tipo di evento: incontro

 

Poltrona_narrazioni | Le stagioni dell’amore

Descrizione evento:

In collaborazione con Edizioni Nottetempo
Come cambia l’amore nelle diverse età della vita? Ne parlano tre grandi scrittrici, raccontando i loro libri pubblicati da Nottetempo. Nella Parigi moderna di Céline Curiol l’amore è un’ossessione di un’anima solitaria, per Lidia Ravera una possibilità che non tramonta con l’età ma che si risveglia persino nei “cuori in inverno”. Barbara Alberti ripercorre con piglio irriverente e divertito le grandi storie d’amore della letteratura dell’800 descrivendone le eroine, da Madame Bovary ad Anna Karenina, secondo una prospettiva sorprendente ed inedita.

 


Guano Padano

I Guano Padano sono Danilo Gallo, Alessandro “Asso” Stefana e Zeno De Rossi, questi ultimi in forza anche alla band di Vinicio Capossela. Il primo omonimo album (2009) è uno splendido esempio della classe dei Guano Padano: sonorità western con influssi jazz, blues e folk. Dopo una lunga serie di riconoscimenti da parte della stampa anche internazionale, a marzo 2012 è uscito “2”, il nuovo disco.

 

Torna indietro

Eventi con la partecipazione dell'ospite

Data: 29 Settembre, 2012

Città: Carpi

Luogo: Piazza Garibaldi

Tipo di evento: incontro

 

Is this desire?

Descrizione evento:

Angela Baraldi intensa interprete e cantautrice, Dente, cantautore tra i più conosciuti e apprezzati del panorama nazionale, Alessandro Fiori, nuova proposta con alle spalle Mariposa e altri importanti progetti indie, la band Guano Padano dalle sonorità western con influssi jazz, blues e folk ci presenteranno un serata musicale dedicata al desiderio e intitolata is this desire? Tutto ciò che i suoni contemporanei hanno di meglio da proporre sarà qui!

 


L’avventura è la mia vita

Descrizione evento:

Folco Quilici incontra le scuole
Parlerà con Davide Sapienza
Durante l’incontro proiezioni di video tratti dai viaggi dell’esploratore
L’incontro con le scuole di uno dei precursori del viaggio moderno ci introdurrà nell’importante desiderio di scoperta innato nell’uomo. Attraverso la sua esperienza di esploratore di terre e popoli sconosciuti ci parlerà del valore del rispetto per altre usanze e culture.

Data: Settembre 29, 2012

Comune: Carpi

Luogo: Tenda di Piazza Re Astolfo

Tipologia evento: conversazione

 

Torna indietro

Ospiti presenti

Folco Quilici

Folco Quilici, tra i maggiori documentaristi italiani, la sua fama supera i confini nazionali. Oltre a raccontare la realtà attraverso un obiettivo al contempo naturalista e antropologico, Quilici è autore di numerose monografie e ha collaborato con testate giornalistiche come “Il corriere della sera” e “Life”. Dopo aver studiato regia al Centro Sperimentale di Cinematografia, ha documentato i suoi viaggi attraverso la cinepresa, dando vita a film come “Sesto Continente” (Premio Speciale alla Mostra del Cinema di Venezia, 1954), “Ultimo Paradiso” (Orso d’Argento al Festival di Berlino, 1956) e “Cacciatori di Navi” (Premio Umbria Fiction, 1992). Folco Quilici ebbe la nomination all’Oscar nel 1971, per “Toscana”, uno dei quattordici film del ciclo l’Italia dal Cielo, alla quale hanno collaborato autori come Calvino e Sciascia. Fra i suoi numerosi libri citiamo i più recenti editi per Mondadori: “Storie del mare” e “Amico Oceano” per ragazzi e “Relitti e Tesori” per adulti.

Davide Sapienza

Davide Sapienza, scrittore, traduttore, giornalista e sceneggiatore debutta nel 2004 con “I Diari di Rubha Hunish” (Baldini Castoldi Dalai, 2004) che porta in tour insieme a Cristina Donà con uno spettacolo musicale letterario. È del 2007 “La Valle di Ognidove” (Vivalda Editori), romanzo-viaggio che si snoda in sette tappe fino a una meta incognita. A partire da questa opera e da un sito internet dedicato a questo libro l’autore si è dedicato allo sviluppo di nuovi modi per avvicinarsi al viaggio e alla riscoperta della natura.


Facciamo insieme una storia

Descrizione evento:

Per bambini e famiglie
In collaborazione con Il Castello dei Ragazzi
Evento realizzato con il contributo della Fondazione Casa del Volontariato di Carpi
Da molti critici considerato l’erede di Italo Calvino e Gianni Rodari per la letteratura dell’infanzia e dell’adolescenza, Piumini è un grande artista-artigiano della parola e intesse filastrocche, poesie, storie, utilizzando l’arte precisa della parola. Accompagna spesso ai suoi libri performance teatrali e musicali e proprio in questo incontro cercherà con le sue doti attoriali di coinvolgere il pubblico di bambini e genitori per farlo diventare parte integrante della storia e, per un giorno, attore di ciò che verrà raccontato.

Data: Settembre 30, 2012

Comune: Carpi

Luogo: Cortile del Palazzo della Pieve

Tipologia evento: incontro con l’autore

 

Torna indietro

Ospiti presenti

No items found


Beniamino Sidoti

Beniamino Sidoti ha ideato e coordinato la mostra mercato “Lucca Games” dal 1993 al 1999. Nel 1997 ha fondato, con altri operatori del mondo del gioco, l’associazione GdR2 -Gruppo di ricerca sul gioco di ruolo. Collabora con il Centro Interdimentale per la Ricerca sul Gioco dell’Università di Siena ed è consulente del ministero della Pubblica Istruzione. Ha scritto numerosi libri sui giochi in relazione all’educazione e, insieme ad Andrea Angiolino, il “Dizionario dei giochi” per Zanichelli (2010).

 

Torna indietro

Eventi con la partecipazione dell'ospite

Data: 30 Settembre, 2012

Città: Carpi

Luogo: Piazza Garibaldi

Tipo di evento: incontro

 

Giochi di parole

Descrizione evento:

Il giornalista e scrittore Bartezzaghi assieme a Sidoti, ideatore di giochi, consulente editoriale e giornalista, alterneranno le loro voci e le loro sapienze ludiche per costruire un significato del gioco e della parola. Assieme proveranno a giocare col pubblico attraverso giochi di parole, enigmistica, segni, linguaggi. parole libere, parole in libertà, parole che si divertono, parole divertenti e molto altro. Il gioco come risorsa per vivere da homo ludens nella complessa contemporaneità.

 


Hu Lanbo

Hu Lanbo è nata a Hulan in Manciuria e ha vissuto per molti anni a Pechino. All’età di vent’anni si trasferisce a Parigi dove fa l’attrice di teatro tradizionale cinese e si laurea alla Sorbona in Letteratura francese. In Italia è direttrice del mensile “Italia in Cina” e giornalista. Ha scritto nel 2012 direttamente in italiano “Petali d’orchidea” (Barbera Editore) il suo primo romanzo autobiografico dove parla della cultura cinese e di un personaggio femminile avventuroso molto vicino alla biografia dell’autrice.

 

Torna indietro

Eventi con la partecipazione dell'ospite

Data: 30 Settembre, 2012

Città: Carpi

Luogo: Cortile del Palazzo della Pieve

Tipo di evento: incontro

 

Il desiderio di raccontare tra i Continenti: Asia-Africa

Descrizione evento:

Evento realizzato con il contributo di L. S. distribuzioni editoriali
Le due scrittrici Hu Lanbo e Aminata Fofana, rispettivamente cinese e africana ci parleranno dell’importanza del racconto nelle loro culture. Spesso identifichiamo le persone per stereotipi e non abbiamo la giusta dimensione della portata culturale e dei vantaggi che può darci l’esperienza di persone provenienti da altri continenti, altre culture. Entrambe hanno viaggiato il mondo: Cina, Africa, Francia, Inghilterra…e sono approdate in Italia trovando nella scrittura un punto di unione con la nostra Terra.

 


CALVINIANA | Cosmicomiche

Descrizione evento:

Performance di teatro-danza dalle “Cosmicomiche” di Italo Calvino
Con Paola Di Meglio e Lino Guanciale
Regia e drammaturgia di Antonella Panini
Coreografie di Lara Daolio in collaborazione con Magda Sibillo e Cecilia Ligabue
Ideato da Lara Zironi
In collaborazione con ERT, Centro Danza e Teatro Correggio e Visiospot
Omaggio a uno dei più amati scrittori italiani attraverso i linguaggi del teatro e della danza.

Data: Settembre 29, 2012

Comune: Carpi

Luogo: Cortile del Palazzo della Pieve

Tipologia evento: performance di teatro-danza

 

Torna indietro

Ospiti presenti

Paola Di Meglio

Paola Di Meglio, attrice versatile, ha interpretato ruoli per la televisione, il cinema e il teatro. Debutta nel cinema nel 1994 ne “Il caso Gadamer” di Vieri Franchini Stappo. È del 1996 il debutto teatrale in “Rosso di Sara… è morto si spera”, regia di Paolo Mellucci. Nel 2000 è Luisetta Cavalena in “Si gira (quaderni di Serafino Gubbio operatore)” di Luigi Pirandello, adattamento di Tullio Kezich e Mario Missiroli, regia di Missiroli. Tra gli ultimi lavori segnaliamo “La Badante” di Cesare Lievi.

Lino Guanciale

Lino Guanciale, dopo gli studi presso l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio D’Amico di Roma, vince il Premio Gassman e collabora con importanti registi tra cui Michele Placido, che lo chiama ad interpretare uno dei personaggi del film “Vallanzasca – Gli angeli del male”. Nonostante i lavori per il grande e il piccolo schermo, non abbandona il teatro: “La resistibile ascesa di Arturo Ui” di Bertolt Brecht di cui è protagonista, per la regia di Claudio Longhi, viene premiato come miglior spettacolo dell’anno dall’Associazione Nazionale dei Critici Teatrali. Ha vestito i panni del compositore con manie di grandezza Wolfgang Amadeus Mozart in “Io, Don Giovanni” di Carlos Saura e ha fatto parte del cast di “To Rome with love”, diretto da Woody Allen.

Centro Danza e Teatro Correggio

Il Centro Danza e Teatro Correggio è una delle più importanti realtà del territorio per la formazione di artisti dello spettacolo. È un cantiere creativo, un crocevia di arti sceniche, figurative, visive e plastiche. È sede di gruppi giovanili di danza e teatro che hanno collaborato con RAI UNO, vinto premi e concorsi e rappresentato spettacoli in tutto il mondo; è sede della compagnia di danza Coreutica Ànemos e della compagnia teatrale MacbeTHeatre. Il Centro è stato fondato trent’anni fa da Antonella Panini che tutt’ora lo dirige. Accanto ai corsi di Danza, Teatro e Arte, oggi ospita la scuola superiore di teatro Mechanè, e si avvale, per l’alta formazione coreutica, di Donatella Sturam.


La vita autentica

Descrizione evento:

Evento realizzato con il contributo della Fondazione Casa del Volontariato di Carpi
Il teologo, saggista, editorialista sostiene che in questo mondo ormai ampiamente globalizzato le religioni possono aumentare la crisi o contribuire a diminuirla, possono generare instabilità oppure equilibrio, possono portare allo scontro di civiltà oppure al dialogo interreligioso. Ma quali sono le condizioni per un dialogo realmente equilibrato tra le religioni, ognuna delle quali è sempre più tesa a rivendicare la propria specifica identità? La proposta di Vito Mancuso consiste nel sostenere che si potrà raggiungere l’equilibrio interreligioso solo a condizione che ogni religione consideri la dimensione etica e la ricerca spirituale come più importanti di se stessa e delle proprie codificazioni.

Data: Settembre 30, 2012

Comune: Carpi

Luogo: Tenda di Piazza Re Astolfo

Tipologia evento: conversazione

 

Torna indietro

Ospiti presenti

Vito Mancuso

Vito Mancuso è un teologo italiano, docente di Storia delle Dottrine teologiche presso l’Università degli Studi di Padova. I suoi scritti hanno suscitato notevole attenzione da parte del pubblico, in particolare L’anima e il suo destino (Raffaello Cortina, 2007), Io e Dio. Una guida dei perplessi (Garzanti, 2011), Il principio passione. La forza che ci spinge ad amare (Garzanti, 2013), tre bestseller da oltre centomila copie con traduzioni in molte lingue e una poderosa rassegna stampa, radiofonica e televisiva. Il suo pensiero è oggetto di discussioni e polemiche per le posizioni non sempre allineate con le gerarchie ecclesiastiche, sia sul piano etico che dal punto di vista strettamente dogmatico. Dal 2009 è editorialista del quotidiano La Repubblica. Il suo ultimo libro è Questa Vita. Conoscerla, nutrirla, proteggerla (Garzanti, 2015).

Brunetto Salvarani

Brunetto Salvarani è docente di Teologia della Missione e del Dialogo presso la Facoltà Teologica dell’Emilia Romagna. Studioso di teologia narrativa ha scritto numerosi contributi sul tema della non violenza ed è considerato uno dei maggiori esperti di dialogo interreligioso. Dirige il movimento e la rivista CEM Mondialità e la rivista QOL di cui è fondatore. Dirige inoltre la collana della EMI Parole delle fedi. Fra le sue ultime pubblicazioni di argomento religioso ricordiamo: Il fattore R. Le religioni alla prova della globalizzazione (EMI, 2012), Non possiamo non dirci ecumenici. Dalla frattura con Israele al futuro comune delle chiese cristiane (Gabrielli, 2014).


Bjorn Larsson

Bjorn Larsson, romanziere svedese, è docente di letteratura francese all’Università di Lund. La sua opera è stata tradotta e pubblicata in Italia dalla casa editrice Iperborea a partire dal 1992 con il romanzo di successo “Il cerchio celtico”. Sono seguiti numerosi romanzi nei quali ha raccontato storie d’avventura e di mare che hanno ottenuto vasti consensi fra il pubblico e numerosi premi fra i quali il più prestigioso è il Prix Médicis. Nel 2006, in “Bisogno di libertà” abbandona la forma romanzesca per raccontare di sé.

 

Torna indietro

Eventi con la partecipazione dell'ospite

Data: 30 Settembre, 2012

Città: Carpi

Luogo: Cortile di Levante

Tipo di evento: incontro

 

Racconti di libertà, mare, avventura

Descrizione evento:

In collaborazione con la casa editrice Iperborea
Autore dei noti romanzi “Il cerchio celtico” e “La vera storia del pirata Long John Silver” Bjiorn Larsson ci parlerà della sua idea di avventura. Prolifico autore svedese che insegna all’università di Lund, passa molto del suo tempo in barca a vela; passione che lo ha ispirato spesso per la ricerca di storie e personaggi trasposti su carta. Cercheremo assieme all’autore di capire se, nell’era digitale, è ancora possibile avventurarsi con la meraviglia negli occhi.