Valerio Magrelli

valerio magrelli

Valerio Magrelli (Roma 1957) insegna letteratura francese all’Università Roma Tre. Ha pubblicato sei libri di versi raccolti nel volume Le cavie (Einaudi 2018) e un ciclo di quattro testi in prosa concluso con Geologia di un padre (Einaudi 2013). Le sue opere sono tradotte in una ventina di lingue.

 

Torna indietro

Eventi con la partecipazione dell'ospite

Data: 20 Giugno, 2021

Città: Carpi

Luogo: Cortile d’Onore di Palazzo dei Pio

Tipo di evento: incontro

 

Intorno al raccontare

Descrizione evento:

Valerio Magrelli Poesia come racconto dell’infanzia

Le poesie di Magrelli partono sempre da un elemento legato al corpo (gli occhi, la mano, le ossa), messo al centro dell’attenzione per ricavarne qualcosa di interessante e complicato. Come i pezzi di un gioco che un bambino guarda, e poi mette insieme per creare un nuovo oggetto.  Ha scritto anche un bellissimo libro su suo padre, Geologia di un padre. Per lui l’infanzia è un’epoca magica e terribile. Bisogna sforzarsi di raccontarla. E a questo racconto di infanzia in poesia è dedicato il suo intervento.

 

Gabriele Pedullà Meglio breve. Leggere e scrivere racconti nel secolo XXI

Biscotti della fortuna è il titolo dell’ultimo libro di racconti di Gabriele Pedullà, professore e studioso di letteratura, con interessi che vanno da Machiavelli agli scrittori del ‘900. I suoi racconti sono fondati su imprevisti, sorprese, elementi che rendono inquietante il quotidiano. I suoi “biscotti della fortuna”, che alludono ironicamente ai dolcetti offerti all’uscita di un ristorante cinese, saranno l’oggetto da cui inizia la sua meditazione sul racconto.

 

Marco Belpoliti Chi sono i narratori delle pianure?

L’Emilia di Luigi Ghirri, di Gianni Celati, di Pier Vittorio Tondelli è il luogo dove spesso convergono i libri di Marco Belpoliti, scrittore emiliano che ha mantenuto forti legami con la sua terra. Il suo ultimo libro è un racconto di racconti: quelli del suo pellegrinaggio nel tempo lungo le strade emiliane, gli incontri divenuti amicizie, gli affetti che sono diventati studio e riflessione. Pianura è un omaggio a questi luoghi dove da secoli le persone si incontrano, si annusano, e si scambiano racconti.

___________________________________________________________________________________________

Prenotazione obbligatoria: CLICCA QUI
L’accesso sarà consentito da 1 ora prima dell’inizio dell’evento