Valeria Parrella

Valeria Parrella è nata a Torre del Greco nel 1974. Dopo la laurea in Lettere Classiche esordisce nella narrativa nel 2003 con la raccolta di racconti Mosca più balena (Minimum fax), Premio Campiello Opera prima. Ha pubblicato altre raccolte di racconti fra cui Per grazia ricevuta (Minimum fax, 2005). Nel 2008 pubblica il romanzo Lo spazio bianco (Einaudi) da cui nel 2009 viene tratto il film omonimo diretto da Francesca Comencini grazie al quale ha vinto il premio Tonino Guerra per il miglior soggetto. Fra i libri più recenti ricordiamo: Lettera di dimissioni (Einaudi, 2011) e Tempo di imparare (Einaudi, 2013).

 

Torna indietro

Eventi con la partecipazione dell'ospite

Data: 4 Ottobre, 2014

Città: Carpi

Luogo: Cortile di Levante

Tipo di evento: incontro

 

Lo spazio bianco delle madri

Descrizione evento:

Maria ha superato da poco i quarant’anni, vive a Napoli, lavora come insegnante in una scuola serale e un giorno, al sesto mese appena di gravidanza, partorisce una bambina che viene subito ricoverata in terapia intensiva neonatale. Dietro l’oblò dell’incubatrice Maria osserva le ore passare su quel piccolo corpo come una sequenza di possibilità. Niente è più come prima: si ritrova in un mondo strano, in cui il tempo sembra sospeso e nelle lunghe attese l’unico conforto è la speranza di portare sua figlia fuori da lì. Dal romanzo “Lo spazio bianco” la regista Francesca Comencini ha tratto un film interpretato da Margherita Buy.