Roberto Scarpa

Roberto Scarpa si occupa di pedagogia e didattica teatrale ed è ideatore e responsabile di Fare teatro, progetto di educazione teatrale per i giovani e le Scuole, e di Prima del teatro: scuola europea per l’arte dell’attore a cui collaborano alcune fra le principali scuole di teatro europee, russe e americane. Ha curato i volumi di Andrea Camilleri Le parole raccontate (Rizzoli, 2001) e L’ombrello di Noè (Rizzoli, 2002) che contiene una lunga intervistaconversazione. Nel 2004 la casa editrice Nicolodi ha pubblicato Non tutto qui che raccoglie tre suoi testi teatrali (Nascono sempre i migliori, Il maratoneta, Dedalo). Lavora al Teatro di Pisa. Nel 2013 ha pubblicato per Scienza express Il coraggio di un sogno italiano dedicato a Adriano Olivetti.

 

Torna indietro

Eventi con la partecipazione dell'ospite

Data: 3 Ottobre, 2015

Città: Carpi

Luogo: Cortiletto Nord di Palazzo dei Pio

Tipo di evento: incontro

 

Il coraggio di un sogno italiano: Adriano Olivetti

Descrizione evento:

La figura di Adriano Olivetti, protagonista della vita culturale italiana degli anni Cinquanta, è ormai diventata il simbolo di un’Italia creativa e al tempo stesso pragmatica. Bruno Segre, testimone diretto della personalità affascinante dell’industriale di Ivrea, ne scandisce i passaggi fondamentali, Riccardo Cecchetti, autore delle immagini di una graphic novel a lui dedicata, indica le modalità della trasposizione visiva del racconto di questa esperienza. Roberto Scarpa, scrittore e autore di teatro, ci dice quali eredità e quali caratteristiche di questa figura di imprenditore sono giunte fino a noi.