Paolo Nori

Paolo Nori ha scritto romanzi, fiabe e discorsi. Laureato in lingua e letteratura russa, ha tradotto e curato diversi classici russi. Gli piace leggere ad alta voce, raccontare varie cose sul suo blog, su alcuni giornali e qualche volta in televisione.

Torna indietro

Eventi con la partecipazione dell'ospite

Data: 30 Luglio, 2020

Città: Carpi

Luogo: Cortile d’onore di Palazzo dei Pio

Tipo di evento: incontro

 

Se mi dicono di vestirmi da italiano non so come vestirmi

Descrizione evento:

Cosa vuol dire, essere italiani? Avere lo zaino Invicta? Parlare male le lingue straniere? Gesticolare? Cantare canzoni d’amore? Mangiare la pasta al dente? Non pagare le tasse? Essere eleganti? Portare gli occhiali scuri anche di notte? Applaudire all’atterraggio dell’aereo?
Nicola Borghesi e Paolo Nori se lo sono chiesti e hanno scritto questo spettacolo che li ha portati a indagare la questione nei luoghi istituzionali, in rete e per le strade della città di Bologna. Se mi dicono di vestirmi da italiano non so come vestirmi –  definita “pièce necessaria” da Luca Bottura dell’Espresso – è uno spettacolo in cui la forma della lettura si unisce a quella dell’interazione con il pubblico, del dialogo, dell’improvvisazione e del teatro propriamente detto, qualunque cosa questo voglia dire.

L’evento sarà ad ingresso gratuito, ma con prenotazione obbligatoria (per max 3) persone al link https://www.comune.carpi.mo.it/prenotalacarpiestate/

 

Data: 1 Giugno, 2019

Città: Carpi

Luogo: Chiostro san Rocco

Tipo di evento: incontro

 

Istantanee. Cartoline dalla Russia

Descrizione evento:

“Ho cominciato a studiare russo nell’autunno del 1988, trent’anni fa e, anche se ero già adulto… per me la Russia è stato il posto dove sono diventato grande. Ci sono arrivato nel 1991, quando era ancora Unione Sovietica, ero là durante la rivoluzione del 1993, con l’assalto alla Casa bianca, ci ho vissuto durante il coprifuoco che ne è seguito, ho fatto la fila per comprare il pane, ho comprato un orologio Raketa, ho vissuto a Mosca quando non si trovava la carta igienica”. Un viaggio sentimentale nel paese degli zar, dei soviet, dei nuovi ricchi e nella più bella letteratura del mondo.

 

Data: 1 Ottobre, 2011

Città: Carpi

Luogo: Cortile del Palazzo della Pieve

Tipo di evento: incontro

 

Smemo Letteraria

Descrizione evento:

Con Gino&Michele
Reading di Sandrone Dazieri, Claudia De Lillo (Elasti) e Paolo Nori
Autori di Smemoranda Letteraria 2011-2012
Gino&Michele sono gli autori dell’ormai classico “Anche le formiche nel loro piccolo…”, inventori di Zelig e di gran parte della comicità degli ultimi decenni. Da qualche tempo hanno inventato la Smemoranda Letteraria dove ospitano all’interno dell’agenda scrittori tra i più interessanti del panorama nazionale. Ci presenteranno proprio quest’ultima invenzione accompagnati da tre scrittori che fanno parte del progetto Smemo.