Paolo Naso

Paolo Naso, docente di Scienza politica, insegna anche presso l’Istituto Religioni e culture della Pontificia Università Gregoriana. Laureatosi all’Università Statale di Milano, ha avuto il suo primo incarico presso l’Università di Catania nel 1985. Giornalista pubblicista, è stato a lungo direttore del mensile Confronti e della rubrica TV Protestantesimo (Raidue): in queste funzioni si è occupato del ruolo delle religioni in diversi scenari internazionali, con una particolare attenzione a Medio Oriente, Irlanda del Nord, Balcani, Sud Africa e Stati Uniti, da dove ha realizzato decine di servizi giornalistici. È stato consulente del Ministero per la solidarietà sociale e dell’Ufficio per le politiche della multietnicità del Comune di Roma. Attualmente è impegnato in un progetto di ricerca sull’immigrazione a cura dell’Agenzia Umbria Ricerche e in alcuni programmi della Federazione delle chiese evangeliche in Italia. Scrive saggi per numerose riviste tra le quali Micromega e Limes.

 

Torna indietro

Eventi con la partecipazione dell'ospite

Data: 3 Ottobre, 2009

Città: Carpi

Luogo: Cortile di Levante

Tipo di evento: incontro

 

Poltrona_spiritualità | Religioni in movimento. I nuovi pellegrini

Descrizione evento:

Evento realizzato con il sostegno di L.S. Distribuzioni editoriali
Di fronte a fenomeni di massa come il cammino a Santiago di Compostela, si può parlare di nuovi pellegrini? In quali forme e con quali significati i luoghi sacri della cristianità attirano folle di viandanti di ogni età? Dietro alle mode si nascondono bisogni religiosi e spirituali? Da queste domande prende l’avvio il confronto tra un teologo cristiano (Brunetto Salvarani), un valdese (Paolo Naso) e un sociologo (Enzo Pace).