Kaha Mohamed Aden

Kaha Mohamed Aden è nata a Mogadiscio nel 1966. Dopo aver lasciato la Somalia per problemi politici dal 1987 è residente a Pavia, dove si è laureata in Economia. Si occupa di tematiche relative all’immigrazione, in particolare intercultura e mediazione culturale. Nel 2003 ha curato la realizzazione dello spettacolo teatrale Mettiti nei miei panni; memoria, complicità e legami tra donne attraverso la storia di abiti e tradizioni lontane. Il suo primo romanzo è del 2010 edito da Nottetempo dal titolo Fra-intendimenti.

 

Torna indietro

Eventi con la partecipazione dell'ospite

Data: 2 Ottobre, 2010

Città: Carpi

Luogo: Libreria La Fenice

Tipo di evento: incontro

 

Poltrona_nottetempo | Identità migranti

Descrizione evento:

In collaborazione con Edizioni Nottetempo

Nel 1986 Kaha M. Aden ha abbandonato Mogadiscio salvandosi dai venti di guerra. L’autrice nella sua raccolta “Fra-Intendimenti” (Nottetempo 2010) ci racconta gli spari che annunciano la guerra civile, le riunioni dei saggi sotto le querce, il profumo di zenzero e cardamomo in una tazza di tè. E’ difficile conservare la propria identità e i propri ricordi in una città straniera come Pavia, in un mondo di colf, badanti, uffici immigrazione senza interpreti, dove il nero è il colore della prostituzione. In questa raccolta di racconti scritti in italiano l’autrice descrive il difficile ma quasi obbligato passaggio fra mondi diversi che caratterizza il nostro tempo.