Jazzba

Quattro musicisti di formazione differente, dalla classica all’etnica passando per il jazz, si sono riuniti in questa band per creare un melange musicale che propone in chiave “etno-jazz” alcuni fra i brani più rappresentativi della tradizione balcanica, rispettandone le caratteristiche peculiari.

 

Torna indietro

Eventi con la partecipazione dell'ospite

Data: 2 Ottobre, 2011

Città: Carpi

Luogo: Corso Alberto Pio e Municipio

Tipo di evento: incontro

 

Jazzba Musica balcanica di strada

Descrizione evento:

Matteo Pacifico: clarinetto e sax
Giancarlo Corcillo: fisarmonica, chitarra e darbuka
Marco Formentini: chitarra manouche
Nicola Bonacini: contrabbasso
JazzBa è l’incontro di quattro musicisti con diverse esperienze ma con il comune desiderio di creare un proprio suono etnojazz prendendo spunto dai brani della tradizione balcanica e dalla musica manouche. Nel repertorio, elaborati con energia, vi sono sia influenze e brani tradizionali balcanici, quindi bosniaci, macedoni, greci, che brani classici della musica manouche come per esempio la famosissima “minor swing” resa celebre dal noto chitarrista Django Reinhard. Questo percorso emotivo e culturale ha portato il gruppo a suonare in festival buskers di strada e a collaborare nel tempo con vari musicisti, gruppi di danza etnica, registi, suonando e divertendo con calore in situazioni live e teatrali, generando curiosità e atmosfere festose.
Repliche in Piazza Garibaldi e Officina Gastronomica Pub