Guido Catalano

Guido Catalano, poeta professionista vivente, come si definisce, ha scritto sette libri di poesie. Pubblicate da Miraggi, le raccolteTi amo ma posso spiegarti e Piuttosto che morire m’ammazzo vendono oltre 30.000 copie. Nel febbraio 2016 pubblica il primo romanzo, D’amore si muore, ma io no (Rizzoli). A novembre 2016, sugli schermi del 34° Torino Film Festival, è protagonista della pellicola Sono Guido e non guido.

 

Torna indietro

Eventi con la partecipazione dell'ospite

Data: 27 Maggio, 2017

Città: Carpi

Luogo: Tenda di Piazza Re Astolfo

Tipo di evento: incontro

 

Ogni volta che mi baci muore un nazista

Descrizione evento:

Un anno dopo ritorna a Carpi Catalano, infaticabile pellegrino dei club musicali di tutta Italia, sempre pronto a ripartire per portare in ogni dove i versi della sua nuova raccolta di poesie. 144 composizioni edite da Rizzoli, fatte di dialoghi tra innamorati, indomabili versi, travolgenti emozioni e un pizzico di erotismo. Un modo inconfondibile di raccontare l’amore, legato al carattere decisamente sui generis dell’autore torinese.

 

Data: 12 Giugno, 2016

Città: Carpi

Luogo: Cortile di Levante

Tipo di evento: incontro

 

Gran Finale con i Performer

Descrizione evento:

Arianna Dell’Arti e Ciccio Rigoli in “Stiamo molto bene”
Due performer leggono e interpretano delle storie, a volte loro, a volte di altri, sempre divertenti, quasi sempre tragicomiche. E poi invettive, poesiole, filastrocche, attacchi alle istituzioni e un clamoroso retroscena su Suor Germana. Dicono di stare molto bene…

Guido Catalano in “Il primo romanzo dell’ultimo dei poeti”
Un reading-racconto: il poeta comedian più famoso d’Italia tra le nuove generazioni, alla prova con il suo primo romanzo. Personaggi e interpreti: l’ultimo dei poeti e un’incantevole aracnologa. Per riconoscere, una volta per tutte, quanto è bello scoprirci ridicoli, se è per amore.