Emilia Bersabea Cirillo

Emilia Bersabea Cirillo, architetta, vive e lavora ad Avellino. Ha pubblicato Il pane e l’argilla. Viaggio in Irpinia (Filema, Napoli 1999), i racconti Fuori misura (Diabasis, Reggio Emilia 2001), Premio Chiara 2002, i romanzi L’ordine dell’addio (Diabasis, Reggio Emilia 2005), finalista al premio Domenico Rea, Una terra spaccata (Edizioni San Paolo, Milano 2010), vincitore del Premio Maiella e del Premio Prata, e i racconti Gli incendi del tempo (et al. edizioni, Milano 2013). Con L’Iguana ha pubblicato il romanzo Non smetto di aver freddo nel 2016, vincitore della XI edizione del Premio Minerva 2016 e del Premio Di Lascia 2017, e la raccolta Potrebbe trattarsi di ali, Finalista al Premio Ortese 2017.

 

Torna indietro

Eventi con la partecipazione dell'ospite

Data: 6 Ottobre, 2006

Città: Carpi

Luogo: Chocolat, Corso Alberto Pio

Tipo di evento: incontro

 

Poltrona fortunata_Il “Loria” mi ha portato fortuna | Incontro con Emilia Bersabea Cirillo

Descrizione evento:

Emilia Bersabea Cirillo legge il racconto ‘Il sapore dei corpi’ (Premio Loria 1999)
Al termine cioccomania, degustazione di cioccolata offerta da Chocolat e bar Inter nos
Il premio Loria nella sezione inedito ha scoperto nuovi autori, giovani talenti…tutti da gustare…