Diego De Silva

Scrittore, giornalista e sceneggiatore Diego De Silva ha pubblicato numerosi romanzi, tutti pubblicati da Einaudi, tra i quali Certi bambini (da cui è stato tratto il film omonimo di Andrea e Antonio Frizzi, vincitore dell’Oscar Europeo e di due David di Donatello), Non avevo capito niente, Mancarsi, Mia suocera beve e il recente Terapia di coppia per amanti. Nove i film all’attivo come sceneggiatore, tra i quali I giorni dell’abbandono di Faenza, Il covo di Teresa (tratto da un suo racconto) di Sollima e Gorbaciof di Incerti.

 

Torna indietro

Eventi con la partecipazione dell'ospite

Data: 12 Giugno, 2016

Città: Carpi

Luogo: Piazza dei Martiri

Tipo di evento: incontro

 

Invettiva contro i questuanti

Descrizione evento:

Tra il sermone e l’invettiva, uno sguardo ironico su come è cambiata la categoria sociologica dei questuanti, che sempre più spesso usano il cellulare per arrivare ai loro scopi. Tanto per fare un esempio.
In collaborazione con la Banda Città di Carpi e il Laboratorio Fare Teatro.

 

Data: 12 Giugno, 2016

Città: Carpi

Luogo: Tenda di Piazza Re Astolfo

Tipo di evento: incontro

 

L’analista al momento sbagliato

Descrizione evento:

«Ogni scrittore ha il suo mestiere. C’è chi scrive da architetto, chi da ingegnere, scalatore o musicista, ragioniere o equilibrista, ballerino, sarto o elettricista. Diego De Silva invece è un palombaro» ha scritto Fabio Genovesi su La Lettura. «Il mare che affronta è quello affollato dei sentimenti, di cui tutti frequentiamo le coste frastagliate, ne ammiriamo l’orizzonte e ogni tanto ci avventuriamo verso il largo per vedere che effetto fa. Il palombaro invece, cala in profondità, raggiunge il fondale dove le correnti nascono e si mescolano, e inizia a raccontarci quello che vede».